samsung galaxy s9

Samsung Galaxy S9: design forse troppo simile a Galaxy S8

Se si parla di innovazione, Samsung è un’azienda che si comporta in maniera “ambigua”. In più di un’occasione, infatti, si è auto-frenata nel proporre novità, riservandolo per la successiva generazione. Sarebbe questo il caso di Samsung Galaxy S9 che, secondo il noto leaker @IceUniverse, non differirà particolarmente rispetto a Galaxy S8.

Samsung Galaxy S9 non presenterà grandi innovazioni

samsung galaxy s9

Secondo quanto affermato dall’insider asiatico, il Samsung Galaxy S9avrà un design molto simile a quello di Galaxy S8. Soprattutto per quanto riguarda la parte frontale, con cornici pressoché invariate. In precedenza si era vociferato di un’ulteriore riduzione della cornice inferiore, opzione che sarebbe però stata bocciata dalla stessa Samsung in quanto non avrebbe superato i test (non è specificato quali).

E quindi quali saranno le differenze? Il posizionamento del lettore d’impronte, sotto alla fotocamera anziché a fianco, e la presenza di una dual camera, anche se forse soltanto su Samsung Galaxy S9 Plus.

Continua a leggere:
Samsung Galaxy S9 ed S9 Plus: tutti i rumors aggiornati quotidianamente

Samsung Galaxy S9: cosa aspettarsi

Stando a quanto trapelato finora, Samsung Galaxy S9 ed S9 Plus (SM-G960 e SM-G965) integreranno un Infinity Display rispettivamente da 5.8 e 6.2 pollici. Questi continueranno ad avere la stessa tecnologia Dual Edge, oltre ad una risoluzione Quad HD+ 2880 x 1440 pixel.

Il comparto hardware sarà caratterizzato dall’Exynos 9810 e dallo Snapdragon 845, a seconda del paese di vendita. Lato memorie avremo 4 GB di RAM LPDDR4X a bordo di S9 e 6 GBdi RAM per S9+. Entrambi, invece, offriranno 64 GB di memoria espandibile tramite microSD, oltre all’ingresso mini-jack da 3.5 mm. Lato software dovremmo trovare Android 8.0 Oreo con la rinnovata interfaccia proprietaria Samsung AI UX.

Un’altra importante differenza è che S9+ integrerà una dual camera come visto su Note 8. A bordo di S9, invece, troveremo un singolo sensore. In entrambi i casi l’apertura focale dovrebbe essere ad f/1.5Fortunatamente in entrambi i casi troveremo una disposizione verticale, con il lettore d’impronte subito sotto. Per lo sblocco sarà migliorato anche il riconoscimento facciale e dell’iride. In confezione, inoltre, ritroveremo delle cuffie AKG. Anche se sarà forse svelato in anticipo al CES 2018, la presentazione ufficiale è attesa nel periodo del MWC 2018 di Barcellona.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.