AndroidNewsSamsungSmartphone

Samsung Galaxy S9 arriverà con riconoscimento del volto e dell’iride

samsung galaxy s9

Samsung Galaxy S9 è uno degli smartphone più chiacchierato del momento. Il prossimo top di gamma del produttore sud coreano arriverà – quasi – sicuramente con a bordo lo sblocco tramite riconoscimento del volto.

Sblocco con riconoscimento del volto per Samsung Galaxy S9

samsung galaxy s9 riconoscimento del volto

Samsung, inoltre, sembra sia al lavoro su una nuova tecnologia per migliorare ulteriormente lo sblocco tramite riconoscimento dell’iride, in modo da aumentare la sicurezza dei propri dispositivi. Il sensore dovrebbe essere il medesimo di quello presente sull’attuale generazione di smartphone, che conta su 8 mega-pixel. Dovrebbero, però, essere aggiunti alcuni componenti per andare a rendere più precisa e affidabile l’esperienza utente.

Samsung Galaxy S9: sblocco con riconoscimento dell’iride per una sicurezza elevato

Per quanto riguarda il riconoscimento facciale, si tratta di una funzionalità entrata in voga con l’avvento di iPhone X e del suo Face ID. In più, come ricorderanno gli android-addicted, è una feature presente sugli smartphone Samsung oramai dal 2011. La funzionalità venne implementata su quello che fu il Galaxy S3 con Android Ice Cream Sandwich ma sembra poi essere andata nel dimenticatoio fino a quest’anno.

Doveroso precisare che all’epoca questa modalità di sblocco era da ritenersi poco affidabile e inefficace in linea di massima. Infatti bastava anche una semplice foto per andare a sbloccare lo smartphone. Oggi le cose non sono cambiate molto, nonostante le implementazioni proprietarie di Samsung.

Alcuni rappresentanti del colosso hi-tech avrebbero detto, a microfoni spenti, di voler puntare sullo sblocco dell’iride poiché è decisamente la più sicura, nonostante non sia veloce come l’utilizzo dell’impronta digitale. Sarà, quindi, davvero interessante vedere la soluzione che Samsung avrà pensato per rendere particolare il prossimo top di gamma, in uscita forse nel mese di Febbraio 2018.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.