microsoft windows 10x

Windows 10X è il nuovo OS per i notebook a 2 display

Un’ondata di novità ha arricchito l’evento odierno di Microsoft, fra Surface Pro 7, Laptop 3, Pro X ma soprattutto Surface Neo e Surface Duo. Ed è proprio il Neo a portare con sé un’ulteriore novità rilevante, ovvero Windows 10X. Il peculiare tablet si basa proprio su questa nuova versione del sistema operativo di casa Redmond. Un OS che accoglie i nuovi notebook a doppio schermo che giungeranno nel corso dei prossimi mesi.

LEGGI ANCHE:
Samsung falsificò i benchmark di Galaxy S4, dovrà pagare 10$ a persona!

Windows 10X cambia le carte in tavola con i notebook a doppio display

Non trattandosi di un sistema ex novo, la UI riprende quella a cui ci siamo abituati con il più tradizionale Windows 10. La parola d’ordine è una: multitasking. La presenza di un doppio schermo potrà essere sfruttata per utilizzare due app simultaneamente e spostarle da un pannello all’altro molto facilmente. Fra le novità grafiche troviamo la ri-progettazione del menu Start e della taskbar e non mancano ottimizzazione all’autonomia, visto che la batteria dovrà alimentare non uno ma due schermi.

Come specificato, Windows 10X non sarà un OS esclusivo di Surface Neo, visto che sarà utilizzato anche da altri produttori. Fra questi ci saranno anche ASUS, HP, Lenovo e Dell, i quali presenteranno la loro versione di laptop a doppio schermo.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
facebook
Facebook: arriva lo strumento per trasferire foto e video su Google Foto