NewsOperatori

Kena Mobile conferma il ritorno alla fatturazione mensile

kena mobile

Dopo numerose polemiche a riguardo, il ritorno alla fatturazione mensile è realtà, seppur non priva di lamentele. E dopo i nomi principali del settore, anche l’operatore virtuale Kena Mobile ha confermato l’adeguamento alla nuova normativa dettata dal Governo.

Kena Mobile ritornerà alla fatturazione mensile

kena mobile

Col passare dei giorni si stanno susseguendo gli annunci da parte degli operatori. Dopo TIM, Vodafone, Wind e 3 Italia, a Fastweb è seguita Kena Mobile. Ricordiamo che il ritorno alla fatturazione mensile è stato dettato dalla decisione del Governo di creare la Legge n.172/17 del 4 dicembre 2017.

Di conseguenza, tutti i clienti di Kena Mobile potranno godere della novità a partire dal 5 marzo 2018. Da quella data in poi le offerte avranno un rinnovo mensile che coinciderà con la data di attivazione del proprio piano tariffario.

Potrebbe interessarti:
AGCOM: libertà di scelta del modem in nome della Net Neutrality

Un altro dettaglio piuttosto importante riguarda il prezzo annuale invariato. Ciò significa che ogni mese sarà presente un rincaro di circa il +8.6%. Questo perché la tredicesima mensilità sarà spalmata sulle restanti 12. Pur essendo un operatore associato a TIM, non è ancora chiaro se questo “aumento” porterà ad un adeguamento delle soglie mensili.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.