AndroidMWC 2018NewsRumorSmartphone

HTC U12 al MWC 2018? Niente da fare: nessun flagship HTC alla fiera

HTC u12

Calano gli entusiasmi per il MWC 2018 di Barcellona. Non mancheranno novità in quanto a tecnologie e prodotti, ma la fiera catalana sarà scevra di nuovi top di gamma. Dopo le “conferme” da parte di LG e Huawei, anche HTC non presenterà nessun flagship per questo 2018. L’evento di lancio di HTC U12 sarebbe stato spostato dopo il MWC 2018 e il motivo sembrerebbe essere uno solo: Samsung.

HTC U12 arriverà dopo il MWC 2018

htc-u12-leaked-render-1024x482

La notizia non è ancora ufficiale, ma a riportarla è Android Headlines, la cui fonte interna confermerebbe l’assenza di HTC U12 al MWC 2018. L’azienda taiwanese avrebbe optato per un evento separato, probabilmente previsto per il periodo di marzo / aprile.

Non che si tratti di una gran sorpresa. L’ultimo top di gamma HTC presentato alla fiera risale al MWC 2015 con il lancio di HTC One M9. I successivi HTC 10 ed U11, invece, sono giunti sul mercato durante il mese di maggio. Alcuni rumors indicavano l’arrivo del flagship 2018 in concomitanza con il MWC 2018, ma quelli odierni smentiscono questa ipotesi.

Soltanto Nokia e Sony sfideranno Samsung al MWC 2018

Come detto ad inizio articolo, la “colpa” sarebbe di Samsung. Giusto stamattina è stato ufficializzato l’evento Unpacked per il debutto di Samsung Galaxy S9 ed S9+. Come prevedibile, l’hype e la copertura mediatica per i nuovi dispositivi della casa coreana sarà a dir poco elevato. Ecco perché i vari competitors avrebbero optato nell’organizzare un lancio separato per non rischiare di rimanere nell’ombra.

A questo punto sono rimasti in gioco soltanto NokiaSony (per quanto riguarda il mercato mainstream). Tuttavia, in entrambi i casi non è certo al 100% che assisteremo al lancio di un top di gamma.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.