apple iphone se 2020

iPhone SE 2020 a brevissimo: varianti, specifiche e colorazioni

L’allerta Coronavirus ha rallentato praticamente tutti i produttori, Apple inclusa. In primis per la chiusura repentina degli Apple Store, prima in Cina e poi nel resto del mondo, per quanto in Cina ci sia un progressivo ritorno alla normalità. In secundis per il lancio di nuovi prodotti, anche se sul lancio di iPhone 12 sembrano essere rientrati i legittimi dubbi sulle tempistiche di commercializzazione. Meno fortunata sembrava essere la sorte, invece, di iPhone 9, in quanto la finestra di lancio dovrebbe essere molto più vicina.

Secondo quanto vociferato, l’annuncio del nuovo iPhone 9, ovvero il modello “economico”, sarebbe dovuto arrivare questa primavera. Si vociferava di metà marzo come periodo dell’evento di presentazione, ma è ormai evidente che così non sarà. A questo punto si sarebbe potuto pensare ad un rinvio, sempre considerato che ad oggi non c’è alcuna ufficialità sull’esistenza di questo inedito smartphone. Ma gli indizi sono tanti, perlopiù da parte di fonti molto attendibili.

Aggiornamento 06/04: nuove indiscrezioni ci svelano l’arrivo ormai prossimo di iPhone SE 2020. Trovate tutti i dettagli a fine articolo.

Questa cover svelerebbe il periodo di lancio improvviso di iPhone 9

apple iphone 9

A queste si aggiunge oggi questa foto, apparentemente blanda, ma che in realtà ci svela due importanti aspetti. Innanzitutto vede protagonista il case Urban Armor Gear, prodotta per proteggere proprio il “nuovo iPhone 4.7″ 2020“. La foto proviene da un punto vendita BestBuy, una delle principali catene di elettronica di consumo presente sul suolo statunitense. Viene scontato, quindi, che iPhone 9 (nome ancora provvisorio) si farà, altrimenti i produttori di terze parti non si scomoderebbero nel mettere in commercio prodotti del genere. Così come BestBuy non prenderebbe in carico accessori per smartphone di cui non è confermata l’esistenza.

L’altro aspetto rilevante da prendere in considerazione è che, se adesso è in vendita questo case, significa che la sua vendita non dovrebbe avvenire fra moltissimo. Secondo quanto riferito, ai rivenditori sarebbe stato detto di non metterle in vendita prima del 5 aprile, giorno che diviene così il possibile giorno di inizio vendite.

Mancherebbe pochissimo, quindi, all’ufficialità del nuovo iPhone, anche se qualcuno potrebbe dubitarne. Si tratterebbe di una mossa strana per Apple, il lancio di un nuovo smartphone in maniera così brusca. Ma è altresì vero che, ai tempi del Coronavirus, non c’è modo di organizzare un evento vero e proprio. Tanto vale metterlo direttamente in vendita, anche se a questo punto viene da pensare che le novità non dovrebbero essere molte.

Anche sulla base dei render precedenti, questo nuovo iPhone dovrebbe riprendere il discorso avviato con iPhone 8. Il design sarebbe quasi immutato, sia davanti che dietro, cioè display con bordi accentuati e fotocamera singola. Avremmo uno smartphone per certi versi obsoleto ma il cui target sarebbero gli utenti volenterosi di spendere una cifra più modesta.

Aggiornamento 01/04

Secondo quanto riportato dal noto leaker Jon Prosser, su Twitter, iPhone 9 potrebbe essere presentato il 15 aprile. Non sappiamo ancora se tale data sia effettivamente reale ma, dato il personaggio, possiamo anche credere che sia così. Stando a quello che leggiamo in questo post, poi, tutti i device dovrebbero poter essere venduti ufficialmente a partire dal 22 aprile.

Si tratta, dunque, di date ravvicinate che fanno ben sperare in un annuncio imminente da parte di Apple. Se non fosse sorto il problema Coronavirus (Covid-19), comunque, tale modello sarebbe sicuramente già presente sul nostro territorio. Viste le circostanze, però, l’azienda di Cupertino ha pensato bene di rinviare l’evento di qualche settimana.

Aggiornamento 03/04

Un nuovo report, sempre di 9to5Mac, aggiunge altre informazioni al quadro che ci siamo fatti di iPhone 9. Anzi, dovremmo dire iPhone SE. Questo sarebbe il nome commerciale del nuovo telefono, che per comodità potrebbe essere nominato dal pubblico iPhone SE 2020 per differenziarlo dal primo. Per quanto viene indicato come il modello “entry-level”, al suo interno dovrebbe esserci l’Apple A13, lo stesso processore di iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max.

Parlando di colorazioni, iPhone SE dovrebbe essere proposto nelle versioni White, Black e PRODUCT (Red), nei tagli di memoria da 64/128/256 GB. Al lancio saranno disponibili anche 5 case protettivi con altrettanti colori: Black Silicone, White Silicone, Red Leather, Black Leather e Midnight Blue Leather.

Viene fatto presente che, pur avendo lo stesso form factor di iPhone 8, l’assenza di 3D Touch dovrebbe migliorare l’autonomia, potendo beneficiare di una batteria meno contenuta. È soltanto questione di giorni prima di poterne parlare in veste ufficiale.

Aggiornamento 06/04

Pare proprio che l’esistenza di questo nuovo iPhone sia diventato il segreto di Pulcinella. A partire dalla piattaforma di JingDong, sulla quale è comparsa la pagina prodotto (priva di qualsiasi informazione specifica). I riferimenti sono però ad iPhone 9, dando ulteriori dubbi su quale sarà il suo nome.

apple iphone se 2020

Lo stesso è accaduto per errore sul sito ufficiale dell’operatore statunitense Verizon, dove iPhone 9 è comparso nella sezione “Trade-In“. Ma è possibile che questa denominazione venga utilizzata in maniera generica per indicare un nuovo modello.


📱Segui GizBlog su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.
Source :
Altre news
Vodafone Happy Friday: solo per oggi un buono sconto Sephora in regalo | 29 maggio