web analytics
Apple e Broadcom

Apple e Broadcom: accordo da 15 miliardi di dollari, ecco perché

Sembra che Apple non voglia assolutamente arrestare la propria voglia di innovare, in qualsiasi campo. Durante tutto il 2019, infatti, abbiamo assistito alla commercializzazione di vari prodotti di successo, come le AirPods Pro. Questi auricolari, infatti, possiedono un livello di ingegnerizzazione davvero molto elevato, segno dell’esperienza accumulata in questi anni dal brand. Motivo per cui, per cercare di migliorare le proprie performance, spesso deve affidarsi anche a società esterne. Da qui nasce l’esigenza, dunque, di stringere un accordo commerciale con Broadcom.

Apple collaborerà per tre anni con Broadcom

Logo di Apple

Da quello che abbiamo potuto apprendere in queste ore, pare che Apple abbia siglato un accordo commerciale di tre anni con Broadcom. Questo tipo di patto prevedere la fornitura al colosso americano di apparecchiature wireless, che nei prossimi anni verranno implementate sui prodotti del marchio. Parliamo, comunque, di una cifra mostruosa in merito a tale accordo: 15 miliardi di dollari.

LEGGI ANCHE:
Apple: nuovo MacBook con display touchscreen | Leak

Broadcom è specializzata nella produzione di componenti wireless, ma attualmente non sappiamo che cosa ne voglia fare Apple. Non è stata stilata, infatti, alcuna lista in merito ai dispositivi che monteranno tali apparecchiature. Da un certo punto di vista, però, non è la prima volta che le due società collaborano. Al momento, infatti, su diversi iPhone, iPad e Apple Watch troviamo componenti di Broadcom. Non resta che attendere, dunque, ulteriori informazioni a riguardo.


📱Segui GizBlog su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.
Altre news
tim advance 5g unlimited
TIM Advance 5G Unlimited: tutto incluso a 39.99€ al mese