apple airpods pro

Apple si affida alla Cina per la produzione delle AirPods Pro

Ultimo aggiornamento:

Da poco tempo sono uscite sul mercato le nuove AirPods Pro. Quasi senza nessun annuncio importante, tali cuffie sono comparse sul sito ufficiale, accompagnate da un video di presentazione. Dal primo istante, però, era chiaro che si trattasse di un prodotto diverso rispetto alle classiche AirPods. Non solo per quanto riguarda il design, completamente stravolto, quanto più per le funzioni integrate al loro interno. Nonostante questo, comunque, tale prodotto sembra aver avuto successo. Apple, infatti, deve far fronte ad una crescente domanda e, per cercar di soddisfare la richieste dei propri consumatori, si è rivolta alla Cina.

Luxshare-ICT soddisferà la domanda di AirPods Pro

apple airpods pro

Secondo le ultime informazioni a riguardo, sembra che l’azienda di Cupertino abbiamo deciso di rivolgersi al mercato cinese per la produzione delle AirPods Pro. Nonostante il governo degli Stati Uniti abbia imposto pesanti dazi nel commercio con questo Stato, Apple pare non voler sottostare a questi vincoli. La domanda di tale prodotto aumenta e, dunque, il colosso della Silicon Valley è stato costretto a trovare una rapida soluzione.

LEGGI ANCHE:
AirPods Pro: per iFixit non si possono riparare!

Sarà, quindi, la Luxshare-ICT a soddisfare tale domanda. All’interno di tale stabilimento, infatti, saranno prodotto più di 2 milioni di unità al mese. Si tratta, dunque, di un aumento della produzione pari a quasi il doppio di quella attuale.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Source :

Gizmochina

Altre news
Importazione diretta Lightroom
Adobe Lightroom aggiunge il supporto all’import diretto su iPad e iPhone