AndroidAppNewsSmartphoneSocial Network

WhatsApp non ha intenzione di introdurre i trilli in stile MSN (siamo salvi!)

whatsapp

Nelle scorse ore ha fatto capolino una notizia capace di far rabbrividire all’unisono una moltitudine di utenti: WhatsApp avrebbe avuto intenzione di introdurre i trilli, una delle feature più odiose della storia del web e – nel particolare – di MSN. Siete rimasti svegli tutta la notte a pensarci? Niente paura, perché si è trattato di una notizia falsa.

WhatsApp non introdurrà i trilli: ex di MSN potete dormire sonni tranquilli, i rompiscatole sono fuori dai giochi

La notizia dei trilli ha fatto il giro del globo ed è stato riportata anche da testate autorevoli. I più attenti sanno bene che si tratta di una notizia falsa che circola da un po’, tornando alla ribalta di tanto in tanto. Per i meno avvezzi ai fake, devono essere state delle ore terribili dato che i trilli di MSN sono da sempre i nemici giurati di qualsiasi persona in cerca di pace.

LEGGI ANCHE:
WA vuole aggiungere gli stickers animati

I ragazzi di WABetaInfo, portale che si occupa di svelare feature e novità nascoste all’interno di WhatsApp, sono stati categorici. L’app di messaggistica non introdurrà i trilli, quella delle ultime ore è stata semplicemente una fake news e (per fortuna) non c’è nessuna intenzione di introdurre questa fastidiosa funzionalità. Pericolo scampato!


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.