Se ad oggi Niantic è una delle aziende che valgono di più nel mercato videoludico è tutto merito di Pokémon GO. Grazie alla sinergia creatasi fra la forza del franchise Nintendo e la bravura del team creatore di Ingress gli incassi nel 2018 sono stati da record. E sembra che il trend non voglia diminuire nemmeno quest’anno, con il mese di gennaio 2019 che è subito partito alla grande, con profitti oltre i 68 milioni di dollari.

LEGGI ANCHE:
PlayStation 5 in arrivo nel 2020 a meno di 500€ | Rumors

Il 2019 inizia ancora meglio per Pokémon GO rispetto allo scorso anno

A riportare il dato è il centro di analisi SensorTower, il quale ci dà qualche ulteriore dettaglio sull’andamento globale di Pokémon GO. Secondo i dati raccolti, il gioco va per la maggiore in Giappone (strano, eh?), dato che il 35% degli incassi (circa 23.8 milioni) sono arrivati dalla terra del Sol Levante. A seguire troviamo gli USA, con una percentuale del 29% (circa 19.7 milioni), in aumento rispetto al 28% dello scorso anno.

Sommando tutti questi dati, per il mese di gennaio 2019 Pokémon GO si è classificata in posizione #10 in quanto a profitti fra le app mobile e in posizione #8 per i profitti da giochi mobile. Un salto in avanti rispetto a gennaio 2018, durante il quale si classificò #19 fra le app e #17 fra i giochi.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.