AppleNewsRumor

La carta di credito di Apple potrebbe diventare realtà in primavera

apple carta di credito

La prossima grossa novità di Apple potrebbe non essere né uno smartphone né un notebook, bensì una carta di credito. Di questa ipotesi se ne parla già da mesi e sembra proprio che il suo arrivo sia prossimo. Secondo i rumors, l’azienda di Tim Cook starebbe lavorando al fianco del colosso della finanza Goldman Sachs. E il suo debutto è previsto già per la primavera 2019, almeno per quanto riguarda gli USA.

Apple e Goldman Sachs stanno lavorando ad una nuova carta di credito

Tuttavia, è ancora presto per l’utenza comune. Inizialmente Apple avrebbe previsto di fornire di questa carta soltanto i propri dipendenti. Così facendo potrebbe condurre un primo beta test più controllato, vista anche che quando si parla di soldi si tocca un argomento molto sensibile. Una volta che verrà considerata pronta per il trampolino di lancio, la carta di credito di Apple sarà gestibile attraverso l’app Wallet. Da qui sarà possibile non soltanto consultare il saldo, ma anche impostare limiti di spesa e consultare i rewards.

LEGGI ANCHE:
Apple non è più l’azienda più innovativa: da 1° a 17° per Fast Company

Una novità, questa in casa Apple, che vuole contrastare il calo di share vissuto negli scorsi mesi del 2018. Un calo che ha quasi dimezzato il titolo in borsa, spaventando gli investitori e rallentando la crescita del settore mobile. Anche perché, tolti i telefoni, nel resto dei settori la società di Cupertino sta ancora andando molto bene. Basti vedere il mercato dei tablet, così come quello dei servizi, con gli incassi che continuano a salire. Ma a calare sembra essere invece l’appeal dell’azienda, dato che iPhone è sempre stato il prodotto di punta.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.