NewsOperatori

Iliad conferma di essere al lavoro sulla rete 5G

Anche se il 2020 sarà l’anno in cui entrerà a pieno (o quasi) regime, il 5G è dietro l’angolo e questo Iliad lo sa. Il nuovo operatore italiano è da poco che ha debuttato nel paese ma è già le idee ben chiare, ovvero puntare alle tecnologie del futuro. A confermalo è lo stesso CEO, Benedetto Levi, ai microfoni de La Repubblica, in un’intervista in cui si è espresso sull’andamento di Iliad e di quello che verrà nei prossimi mesi.

LEGGI ANCHE:
E se Amazon diventasse un operatore telefonico in Europa?

Anche Iliad farà parte dei player nel mercato 5G

iliad benedetto levi

Anche se nel 2018 si è aggiudicata il premio come peggior operatore in Italia (secondo Altroconsumo), l’azienda tiene molto in considerazione lo sviluppo della rete 5G. Basti pensare che il piano di investimenti comprende una somma di oltre 2 miliardi di euro. Una somma che ha portato i suoi frutti, con un’asta per le frequenze 5G che ha visto Iliad aggiudicarsi 4 lotti nelle frequenze a 700 MHz, 3.700 MHz e 26 GHz.

Operare in Italia non è facile, soprattutto quando si è l’ultimo arrivato, ed infatti si vedono le prime conseguenze di ciò. In più comuni stiamo assistendo ad un blocco dell’installazione di nuove antenne, per via di potenziali rischi ambientali. Tuttavia, in ambito 5G tutti i players del settore partiranno praticamente da 0 e sarà quindi un banco di prova interessante per Iliad (e non solo).


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.