AmazonNewsStreaming

Amazon Fire TV Stick 2018 ufficiale: supporto al 4K e telecomando rinnovato

Amazon Fire TV Stick 2018

Nell’ultimo periodo l’alternativa più quotata alla Google Chromecast – che tra poco arriverà alla terza generazione – è stata senz’altro la Amazon Fire TV Stick che si aggiorna. La nuova versione supporterà i tre standard HDR (HDR10, HDR+ e Dolby Vision, oltre che Dolby Atmos) e riserva anche alcune sorprese per il telecomando.

La nuova Amazon Fire TV Stick 2018 presenta un telecomando rinnovato e non solo

Amazon Fire TV Stick 2018Il nuovo Amazon Fire TV Stick 2018 si fa ancora più appetibile e più incline a venire incontro agli utenti. Senz’altro l’implementazione più importante rimane quella dell’HDR, con supporto a Dolby Atmos, ma non solo. Per la prima volta il telecomando del dongle include i tasti per il volume ed il supporto ad Amazon Alexa.

LEGGI ANCHE: Black Mirror 5: Netflix lancerà un episodio interattivo in cui potrete influenzare il finale

L’implementazione dell’HDR è un netto passo in avanti, anche in un’ottica di mercato: la nuova Stick di Amazon va ad offrire un pacchetto più completo (di standard grafici) rispetto alla Chromecast, ed alle passate Stick, ad un prezzo di base più o meno invariato, 49 dollari. Inoltre il supporto Dolby Vision è supportato attualmente dalle maggiori piattaforme di video streaming come Netflix, Amazon Prime Video e simili.

LEGGI ANCHE: Spotify e DAZN arriveranno ad ottobre sul decoder Sky Q

La commercializzazione, ad un prezzo di 49 dollari (come anticipato) inizierà il 31 ottobre negli Stati Uniti per poi arrivare il 14 novembre nel Regno Unito e poi – presumibilmente – nel resto d’Europa.


29,99€
39,99
disponibile
1 nuovo da 29,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
19,99€
non disponibile
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 14/10/2019 21:24

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.