AppleHardwareiPhoneNewsRumorSmartphone

iPhone 2018: tutti e tre modelli potrebbero servirsi del TrueDepth

Manca pochissimo alla presentazione dei nuovi iPhone 2018 e, quest’anno Apple potrebbe, come già raccontato in diverse occasioni, presentare ben 3 diverse varianti. Così da tempo si è cercato in ogni modo di tracciare il profilo di ognuno di questi tre modelli. In quest’ottica la notizia di oggi potrebbe rappresentare uno spunto importante: tutti e tre i modelli avranno il TrueDepth, tecnologia alla base del FaceID.

Secondo gli analisti di mercato i prossimi iPhone 2018 implementeranno tutti il TrueDepth

iPhone 2018 Apple

La notizia non ha fonti ufficiali, ma piuttosto rappresenta una risultanza di mercato, ci spieghiamo meglio. Lumentum, società che fornisce i moduli VCSEL per il TrueDepth di iPhone, ha incrementato considerevolmente le vendite – di tali moduli – nell’ultimo trimestre. Così, secondo l’analista Gene Munster, i volumi di spedizione così alti potrebbero significare un’implementazione più massiccia da  parte di Apple per i suoi iPhone 2018.

LEGGI ANCHE: Apple iOS 12: le novità del nuovo OS per iPhone ed iPad

Inoltre, sempre seguendo lo stesso discorso, il rapporto tra Lumentum ed Apple (rafforzato sulla base di 390 milioni di finanziamenti da parte della società di Cupertino) potrebbe portare la tecnologia per il FaceID anche sugli iPad per le prossime generazioni. Non ci resta quindi che attendere pochissimo tempo, ricordando che molto probabilmente i prossimi iPhone saranno disponibili in una variante da 6.5 pollici, una da 6.1 pollici ed una versione rivisitata di iPhone X da 5.8 pollici. Chiaramente manca ormai pochissimo alla presentazione ed in quella sede verrà chiarita la bontà dell’enorme mole di rumors raccolta nel tempo.


828,00€
disponibile
23 nuovo da 823,99€
6 usato da 710,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 27/11/2018 12:30

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.