Android potrebbe supportare nativamente l’hardware per il Face Unlock

face-id-android-iphone-xface-id-face-unlock-android

Le future versioni di Android potrebbero supportare nativamente le componenti hardware necessarie per il Face Unlock. La scoperta arriva grazie all’analisi di un commit di AOSP su Gerrit. Ma a quale tipo di hardware fa riferimento il commit?

L’hardware per il Face Unlock supportato nativamente da Android: soluzione à la iPhone X?

Face Unlock hardware Android

I lavori di scrittura del codice sarebbero ancora nella fase inziale. Pertanto non vi è assolutamente la certezza né sul fatto che questi vengano portati avanti, né su una futura implementazione di questo supporto nelle future versioni del robottino verde.

Interessante è comunque notare come Google sia sempre al lavoro per cercare di rendere Android funzionale e completo a 360°, anche implementando le funzioni che sono più in voga. Pensiamo ad esempio al supporto di Android P nei confronti del notch, vero e proprio filone estetico cui si stanno adattando moltissimi produttori.

Tornando alla questione del Face Unlock, è importate rilevare come il supporto sia relativo all’hardware. Un qualcosa che quindi esula dal semplice algoritmo di riconoscimento del volto implementato  nella fotocamera frontale di molti dispositivi. La mente va dunque al Face ID di iPhone X ed alla suo sensore di riconoscimento 3D.

TI POTREBBE INTERESSARECome avere il Face Unlock su qualsiasi smartphone Android | Guida

Una soluzione, lato Android, che potremmo vedere forse a bordo del prossimo Samsung Galaxy Note 9 o Galaxy S10. Pensiamo però anche ad un qualcosa celato dalla scocca del device come, ad esempio, il processore grafico dedicato Pixel Visual Core, montato a bordo degli ultimi Google Pixel. Ad ogni modo il riconoscimento del volto sembra essere sempre più il futuro con un conseguente, possibile, pensionamento anticipato dello sblocco con le impronte.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.