Samsung Galaxy S10: Face ID e sensore ID sotto al display

samsung galaxy note 8 concept

Nonostante la recentissima presentazione dei nuovi Samsung Galaxy S9 ed S9+, l’azienda di Seul sarebbe già al lavoro sul prossimo device top di gamma della serie S. Non sarà un Galaxy S qualsiasi, dal momento che dovrà celebrare i 10 anni di produzione della fortunata serie. Samsung sta dunque pensando in grande e, sebbene resta perfino incerto il nome del dispositivo, iniziano a farsi insistenti le voci circa la presenza, sul prossimo Samsung Galaxy S10, sia del Face ID che del sensore ID sotto al display.

Fingerpint sotto al display e Face ID: sblocchi comodi e sicuri al centro del progetto

face-id-android-iphone-xface-id-face-unlock-android

Al di là della possibile implementazione di un display flessibile e del conseguente, rivoluzionario, form factor che il dispositivo potrebbe adottare, questi rumors puntano più sul concreto. Secondo voci provenienti dalla Corea del Sud, il colosso coreano starebbe stringendo partnership commerciali con vari produttori. L’obbiettivo è quello di assicurarsi le componentistiche necessarie per l’implementazione del Face ID. Non stiamo parlando dl semplice scansione del volto, ma di un sistema complesso di riconoscimento 3D, simile a quello utilizzato da Apple nel suo iPhone X.

La reperibilità di questi componenti non è il nodo cruciale. Molto più delicata è invece la questione dell’affinamento software. Samsung avrebbe iniziato una stretta collaborazione con l’azienda israeliana Mantis Vision che si occupa proprio si sviluppare algoritmi per questo tipo di sensori. Tuttavia, solo in sede di test Samsung sceglierà se implementare effettivamente il Face ID oppure temporeggiare ancora.

Tempi maturi per il sensore di sblocco sotto al display?

Un po’ come sta accadendo per l’implementazione del sensore ID sotto al display. Traguardo tagliato per prima da Vivo, che lo ha implementato nel suo X20 Plus UD e a breve su X21. Diversi rumors hanno spento gli entusiasmi circa la presenza di tale feature sul prossimo Galaxy Note 9. Ma i tempi per vederlo su un dispositivo Samsung potrebbero essere quasi maturi. Le possibilità che venga implementato su Samsung Galaxy S10 si fanno sempre più concrete. Nodo da sciogliere per l’azienda sarebbe la tipologia di sensore da installare: ottico o ad ultrasuoni. Per tutti gli altri rumors riguardo al prossimo flagship della serie S, potete consultare questo articolo.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.