Ormai è sotto gli occhi di tutti: Amazon sta acquisendo sempre più potere, non solo nel suo ambito di appartenenza, ossia quello dell’e-commerce, ma nei settori più disparati. Dopo aver esplorato il campo dell’intelligenza artificiale, essersi lanciato nell’apertura di supermercati e aver iniziato a vendere farmaci da banco, il colosso di Bezos ha intenzione di imporsi anche nel mondo finanziario. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, la società starebbe prendendo contatti con diversi istituti finanziari per offrire ai clienti un vero e proprio conto corrente.

Amazon sta studiando con Jp Morgan Chase & Co la possibilità di predisporre un servizio bancario

amazon banca