AppleNews

Apple Park: diversi infortuni per colpa… del suo design

Ultimamente Apple non se la sta passando proprio benissimo. Fra HomePod che rovinano i mobili e caratteri indiani che fanno crashare iOS, dall’America arriva una nuova polemica. Fortunatamente, in questo caso il problema è quantomeno risibile, oltre a toccare una ristretta cerchia di persone. La vicenda vede come oggetto della problematica le pareti del Visitor Center dell’Apple Park. Sì, avete capito bene.

Apple Park? Bello, ma occhio a dove camminate

Ufficialmente inaugurato nell’aprile del 2017, l’Apple Park è un imponente conglomerato in quel di Cupertino, in California. Si tratta della nuova sede dell’azienda, un complesso che comprende uffici, centri di ricerca e sviluppo, campus e, fra gli altri vari edifici presenti, anche un centro per i visitatori.

Quest’ultimo è costituito da una struttura a due piani realizzata in maniera maniacale, come testimoniato in occasione del lancio di iPhone X. D’altronde, uno degli stilemi principali di Apple è proprio la cura dell’estetica. Una cura che contraddistingue da sempre il brand ma che, in questa vicenda, si è rivelata un’arma a doppio taglio.

Quando la cura dell’estetica prevale sulla funzionalità

Come riportato da Bloomberg, diversi dipendenti hanno subito infortuni (di piccola entità) a causa delle vetrate che circondano lo stabile in questione. Seppur abbia aperto lo scorso anno, molti impiegati si stanno trasferendo all’Apple Park soltanto di recente. E non avendo confidenza con il luogo, più persone si sono letteralmente schiantate contro le pareti in vetro del Visitor Center, in quanto poco visibili rispetto ad un normale muro in cemento.

Potrebbe interessarti:
ApplePark è una delle costruzioni più costose al mondo

In Italia, ma anche in California, circostanze del genere sono regolamentate dall’obbligo di rendere il vetro visibile, onde evitare situazioni di questo tipo. Stando a quanto riportato, alcuni dipendenti avrebbero provato ad affiggere dei post-it per segnalare le pareti agli ignari passanti. Tuttavia, questi sarebbero stati rimossi, in quanto “non in linea con il design dell’edificio”. Insomma, per quanto non sia una vicenda dai connotati preoccupanti, non può non strappare un sorriso. Anche se probabilmente i dipendenti Apple avrebbero qualcosa da ridire a riguardo.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.