apple brevetto

iPhone potrà essere utilizzato anche sott’acqua | Brevetto

Come vi abbiamo anticipato più volte, ci sono alcuni aspetti su cui nei prossimi anni le aziende concorreranno in maniera aspra. Su tutti il display, un tema che potrebbe portare a dei risvolti davvero importanti in tale ambito. Nonostante questo, però, ci sono brand che stanno provando a trovare soluzioni originali, per cercare di avvicinare ancora di più nuove tipologie di consumatori. Questo potrebbe essere il motivo che ha spinto Apple a brevettare, dunque, un iPhone in grado di funzionare perfettamente anche sott’acqua.

Apple rilascia non uno, ma ben due nuovi brevetti

apple brevetto

Da quello che abbiamo potuto vedere in queste ore, Apple ha presentato due nuovi brevetti, entrambi rivolti ad un prodotto in particolare. Si tratta, infatti, di due nuove funzioni che il brand vorrebbe aggiungere sui prossimi iPhone, una delle quali è davvero singolare. Sembra, infatti, che da parte dell’azienda di Cupertino ci sia la voglia di sperimentare un telefono in grado di funzionare perfettamente anche sott’acqua, proprio come se fosse protetto da un’apposita custodia. Molto probabilmente sarà modificata l’interfaccia del device, proprio come si intuisce dal brevetto, ma non sappiamo ancora quanto a fondo voglia andare Apple in questa storia.

Nel secondo slot di documenti, poi, è comparsa una funzione che fa riferimento all’orientamento del display. Pare che, in questo caso, Tim Cook sia desideroso di creare un sistema che varia l’angolazione dell’interfaccia in base alla posizione assunta dal nostro volto. Si tratta di una feature che, però, non viene spiegata in dettaglio e di cui, attualmente, ignoriamo il suo funzionamento.


📱Segui GizBlog su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.
Altre news
Apple: macOS Catalina 10.15.5 introduce lo “Stato Batteria” per i MacBook