google pixel 4a

Google Pixel 4a non ha più segreti: foto, scheda tecnica e prezzo

Ultimo aggiornamento:

In passato abbiamo capito che, pur essendo nel gioco degli smartphone da meno dei tanti competitors, Google è una delle aziende maggiormente colpita dai leaks. Non fa eccezione Google Pixel 4a: dopo quanto accaduto con gli scorsi modelli, anche il prossimo arrivato di casa Pixel è già stato svelato in (quasi) tutto e per tutto. Dopo averne visto le prime foto dal vivo ed un video anteprima trapelato prima del previsto, adesso ne sappiamo anche scheda tecnica e prezzo.

Aggiornamento 15/03: è comparsa una nuova informazione riguardo questo device. Trovate tutti in dettagli in fondo all’articolo.

Ebbene sì: sappiamo già praticamente tutto su Google Pixel 4a

Il solito evleaks ci fa sapere che negli USA Google Pixel 4a è già comparso in via ufficiale all’interno di cartelloni promozionali appesi in giro. Se ce ne fosse bisogno, vediamo confermato il design adottato, con un display forato che fa la sua comparsa per la prima volta su un device Google.

Scheda tecnica

  • Display da 5.81″ Full HD+ (2340 x 1080 pixel) con densità di 443 PPI
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 730
  • GPU Qualcomm Adreno 618
  • 6 GB di RAM LPDDR4X
  • 64 GB di storage
  • lettore d’impronte posteriore
  • fotocamera posteriore da 12 MP
  • fotocamera anteriore da 8 MP con EIS
  • supporto dual SIM 4G, Wi-Fi ac Dual Band, Bluetooth, GPS, USB Type-C, mini-jack
  • batteria da 3080 mAh
  • sistema operativo Android 10

Una serie di specifiche che troverà spazio su Google Pixel 4a ad un prezzo, almeno per il Nord America, di 399 dollari. Un costo non propriamente contenuto, per un telefono che non presenta caratteristiche tecniche pari a quelle di molti dispositivi rivali nella stessa fascia di prezzo. Ma sappiamo già che Google, come Apple, preferisce proporre prodotti più “quadrati” e meno “over-the-top”.

Aggiornamento 15/03

Da quello che abbiamo potuto vedere su XDA-Developers, Google Pixel 4a potrebbe montare una memoria da 64GB di tipo UFS 2.1. Molti probabilmente rimarranno delusi da tale informazione, ma pare che il prezzo di queste componenti stia calando pian piano, anche grazie all’uscita dei nuovi standard 3.0 e 3.1. Ridurre i costi, su questo device, è assolutamente necessario. Da qui nasce l’esigenza, quindi, di mantenere un profilo basso anche sotto questo aspetto.

google pixel 4a

Dando un’occhiata al bottloader di Pixel 4a, vediamo come compaia la scritta “Ufs: 64 SKHynix”. Non sarà veloce quanto quella dei device top di gamma, ma saprà comunque garantire prestazioni nettamente superiori ad una memoria eMMC.


📱Segui GizBlog su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.
Source :