facebook messenger instagram whatsapp

Gli USA non vogliono che Facebook unisca Messenger, Instagram e WhatsApp

Vi è mai capitato di desiderare le chat di Messenger, Instagram e WhatsApp siano integrate in un unico servizio? In tal caso, sappiate che il piano “segreto” di Facebook ci va vicino, secondo quanto riportato dal NY Times. Non ci sarà un’app unica, purtroppo, anche per non snaturare le identità delle varie piattaforme. Ma nei programmi di Mark Zuckerberg c’è l’unificazione delle chat dei servizi legati a Facebook.

Aggiornamento 13/12: ci sono nuovi risvolti da parte del governo USA, li trovate in fondo all’articolo.

LEGGI ANCHE:
La Russia apre una causa civile contro Facebook e Twitter

Facebook al lavoro per unificare le chat di Messenger, Instagram e WhatsApp

facebook pirateria film

Il team di Facebook starebbe lavorando all’implementazione del cosiddetto “cross-messagging” fra il trittico di app di messaggistica, con crittografia end-to-end per le conversazioni. Le app rimarrebbe comunque slegate fra loro come adesso, ma sarebbe possibile chattare fra utenti di diverse piattaforme.

Chi ha soltanto un account Instagram potrebbe così scrivere a chi ha un account WhatsApp, così come un utente che è soltanto su WhatsApp potrebbe scrivere ad uno di Messenger, e così via. Secondo le fonti del NY Times, migliaia di dipendenti di Facebook sarebbero già al lavoro per questo importante lavoro di unificazione. Il tutto dovrebbe concludersi ad inizio 2020, salvo possibili imprevisti e ritardi.

Oltre a rendere la vita più facile agli utenti fra le varie piattaforme, l’obiettivo di Facebook è quello di aumentare l’engagement, potendo portare numeri ancora più alti ai vari inserzionisti. Basta vedere le statistiche delle app più utilizzate al mondo nel 2018, con WhatsApp, Instagram, Messenger e Facebook che dominano gran parte delle prime posizioni.

Aggiornamento 13/12

Secondo un report del Wall Street Journal, i federali USA stanno valutando un’azione preliminare nei confronti di Facebook Inc. e sull’operazione di unificazione. Le preoccupazioni in materia di antitrust sull’interazione fra le piattaforme avrebbero sollevato le attenzioni delle autorità, con lo spettro del monopolio che continua ad essere presente. La Federal Trade Commission starebbe per avviare un’ingiunzione contro Facebook, in modo da bloccare questa trasformazione dei servizi connessi al social network.

Addirittura si metterebbe in discussione l’acquisizione di Instagram e WhatsApp, con l’azienda di Zuckerberg che potrebbe essere costretta a cederle. Ecco perché si vorrebbe vietare questa unificazione, dato che ciò ne complicherebbe ulteriormente un’eventuale scorporamento.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
In futuro potremo ricaricare gli stylus pen tramite NFC