News

Amazon Dash Button sconfitti da Alexa: addio al servizio con pulsanti fisici

amazon dash button

Dal prossimo 31 agosto, i pulsanti fisici Amazon Dash Button smetteranno di funzionare. Il servizio è stato lanciato nel 2015 come esclusiva dei clienti Prime e permette di acquistare determinati prodotti tramite Amazon con un semplice click su un mini dispositivo pensato ad hoc e venduto dalla compagnia di Jeff Bezos.

Amazon Dash Button sconfitti da Alexa: addio al servizio con pulsanti fisici

amazon dash button

La vendita degli Amazon Dash Button è cessata all’inizio di quest’anno, un segnale chiaro del destino riservato al servizio. E infatti ecco che l’azienda ha finalmente annunciato il termine ultimo per i suoi mini bottoni: i dispositivi smetteranno di reindirizzare all’acquisto del rispettivo prodotto su Amazon il prossimo 31 agosto.

LEGGI ANCHE:
Google si adegua all’UE: dal 2020 chiederà il motore di ricerca preferito su Android

Con l’aumento delle funzionalità legate ad Alexa e di servizi come Dash Relenishment, Alexa Shopping ed i Dash Button virtuali, le opzioni di acquisto in grado di soddisfare i clienti ormai non mancano di certo. Per questo motivo ormai i pulsanti fisici non hanno più ragione di esistere; infatti basti pensare che al momento del lancio del servizio i dispositivi smart legati alla domotica non erano così presenti come oggi. Sono bastati una manciata di anni ed ecco che gli Amazon Dash Button sono diventati obsoleti, per quanto “rivoluzionari” al momento del debutto.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.