News

Puffin OS: il sistema operativo che resuscita i device low-cost!

Puffin OS

Vi abbiamo sempre mostrato quali sono le potenzialità, ed eventuali differenze, tra gli smartphone low-cost e quelli che appartengono ad una fascia di prezzo leggermente più alta. Naturalmente maneggiando un top di gamma si avvertono sensazioni diverse, non solo dal punto di vista del design ma anche per quanto riguarda la fluidità del sistema. Nonostante tutte le innovazioni, con dispositivi dal costo minore, infatti, non sempre è possibile ottenere una buona reattività in tal senso. Sembra che le cose, però, stiano per cambiare anche in questo campo. Se con Google Stadia potrebbe essere rivoluzionato il mondo videoludico, con il nuovo Puffin OS potrebbe essere completamente stravolto il mercato degli smartphone.

Puffin OS mostra lo streaming delle applicazioni per smartphone

Puffin OS

Puffin OS è un nuovo sistema operativo, ancora in crowfunding su Kickstarter, che permette di sfruttare server esterni per far girare le applicazioni sul nostro smartphone. Parliamo, quindi, di un servizio che, in sintesi, condivide molto con l’idea mostrata da Google Stadia e, ancor prima, Nvidia GeForceNow. Stavolta, però, non si parla più di videogiochi, bensì delle app che utilizziamo tutti i giorni.

Generalmente vi sono due aspetti che sono direttamente proporzionali: se uno smartphone presenta un prezzo elevato, allora è sicuramente dotato di comparto hardware di livello ed una velocità considerevole. Vale, ovviamente, anche il contrario. A causa di questo motivo i device meno costosi, sotto la soglia dei 100 euro per esempio, non hanno molte chance. Puffin OS, quindi, punta a dare nuova vita a questi telefoni. Grazie ad una potente infrastruttura cloud, basata su diversi server, questo sistema permette di far girare le nostre applicazioni in maniera veloce, indipendentemente dall’hardware montato all’interno dello smartphone.

Non dovrete più installare la maggior parte delle applicazioni

Puffin OS

Pur basandosi su Android, Puffin OS sfrutta la tecnologia messa a disposizione dal cloud, creando di fatto una nuova concezione di streaming per smartphone. Tale sistema, inoltre, è aperto a tutti gli sviluppatori. Questi possono utiizzare, inoltre, vari linguaggi come HTML5, CSS3 e JavaScript per creare app mobili. Tale sistema operativo, poi, non obbliga gli utenti ad installare tutte le app sul device in possesso. Puffin OS converte, infatti, molte applicazioni in Web App, ovvero veri e propri siti web che possono essere utilizzati direttamente con un click, senza il bisogno di appesantire la memoria del telefono con il pacchetto d’installazione dell’app vera e propria. A dimostrazione della bontà di tale sistema, l’azienda ha mostrato sul sito alcuni benchmark, che evidenziano come siano nettamente migliori le prestazioni degli smartphone low-cost- che montano Puffin OS.

Puffin OS

Per ora questo progetto è in crowfunding su Kickstarter e speriamo di vederlo presto all’opera. In attesa di conoscere quale sarà la copertura dei server e se questi riusciranno a garantire ottime prestazioni, fateci sapere nei commenti che cosa ne pensate. Potrebbe davvero rappresentare il futuro questa novità? Un sistema di questo tipo potrebbe coinvolgere tutti gli smartphone?


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.