Samsung Galaxy Note 10 con foro centrato nel display nei render di OnLeaks

samsung galaxy note 10 onleaks

Giusto ieri compariva nel database di GeekBench e già adesso torniamo a parlare di Samsung Galaxy Note 10. Non ha più senso chiamarlo “phablet”, visti gli standard dimensionali attuali, ma rispetto a Galaxy S10 non mancheranno le differenze. Almeno secondo i render di OnLeaks, le cui previsioni sono sempre molto affidabili, come dimostrato in passato. Il video render pubblicato su YouTube in collaborazione con 91Mobiles ce lo svelano in tutte le sfaccettature. E non si possono non notare dei cambiamenti estetici piuttosto sostanziali.

Samsung Galaxy Note 10 riserverà una brutta sorpresa per tutti gli audiofili

Come prevedibile, anche Samsung Galaxy Note 10 avrà il cosiddetto display Infinity O, ma c’è un twist. A differenza della famiglia S10 ci sarebbe un foro centrale e con una sola fotocamera, anziché due come su S10+. Ma visto che sono previsti ben 4 modelli differenti, potrebbe trattarsi della variante base. Ci aspettiamo, quindi, un Galaxy Note 10+, più grosso e con dual selfie camera. Anche perché, proprio come indicato da OnLeaks, questo smartphone avrà uno schermo da 6.3″ Quad HD+, non propriamente ampio come ci si potrebbe aspettare. Le dimensioni, però, sarebbero di 162.6 x 77.4 x 7.9 mm. superiori anche a quelle di Galaxy S10+, il quale ha una diagonale da 6.4″.

LEGGI ANCHE:
Samsung Galaxy Note 10 Pro avrà una batteria esagerata

Da notare il design adottato, con una curvatura del display che si congiunge con quella della back cover in vetro. È stata cambiata anche la disposizione della tripla fotocamera, non più centrata in orizzontale ma spostata di lato e in verticale. Ma attenzione, perché c’è un altro dettaglio da segnalare: l’assenza di mini-jack. Niente più ingresso per le cuffie, quindi, una mossa che non potrà non turbare chi predilige ancora la musica via cavo.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.