AggiornamentiNewsSamsungSmartphone

Samsung Galaxy S10 entra nella tabella degli aggiornamenti mensili: Galaxy S7 declassato

samsung galaxy s10 plus

Una delle preoccupazioni più frequenti di tutti coloro che si apprestano ad acquistare un nuovo smartphone è legata alla frequenza degli aggiornamenti. Molti utenti sono spinti verso un brand piuttosto che un altro proprio in virtù di questo parametro. In passato Samsung è stata accusata di porre poca attenzione in merito. Proprio per questo nell’ultimo periodo c’è stato un cambio di rotta: la società mostra agli utenti una tabella con gli smartphone e la frequenza di aggiornamenti. Proprio in queste ore sono comparsi all’interno della tabella i nuovi Samsung Galaxy S10, S10+ ed S10e.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S10: Super Night Mode e ricarica rapida 25W in arrivo

Samsung: aggiornata la tabella degli aggiornamenti

Samsung Galaxy S10
Credit: BGR

Dando un’occhiata alla tabella degli update, infatti, vediamo che i nuovi arrivati Samsung Galaxy S10, S10+ ed S10e riceveranno aggiornamenti mensili alla sicurezza (con annessi bug fix). Rimangono ancora inclusi nella tabella degli aggiornamenti mensili S7 Active ed S8, device con più di due anni.

LEGGI ANCHE: Le vendite di Samsung Galaxy S10 potrebbero raggiungere le 60 milioni di unità

L’ingresso della nuova line up nella tabella di aggiornamenti, però, è avvenuto a discapito di due top di gamma del passato: S7 ed S7 Edge, con l’aggiunta di Galaxy Tab S3 9.7″. La tabella trimestrale riporta inoltre altri tipi di smartphone e tablet come S5e 10.5″, Galaxy View 2, Galaxy A2 Core, Galaxy A20, Galaxy A40 e Galaxy A70. Chiaramente velocità e costanza degli aggiornamenti potranno variare poi a seconda dei paesi di provenienza ed  i rispettivi operatori.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.