AndroidAppGoogleNewsSmartphone

Kiwi Browser porta le estensioni di Google Chrome sul vostro smartphone Android

Kiwi Browser

Se cercate un ottimo browser per mobile, allora Kiwi Browser farà di certo al caso vostro. Nonostante si tratti di una soluzione basata su Chromium abbiamo varie feature aggiuntive, come la possibilità di sfruttare il blocco delle pubblicità. Ed ora diventa ancora più allettante grazie all’ultimo aggiornamento, il quale consente di utilizzare le estensioni di Google Chrome a bordo del vostro dispositivo Android.

Kiwi Browser si aggiorna col supporto alle estensioni di Google Chrome arrivano su Android

Una delle principali mancanze dei vari software su base Chromium è proprio quella di non supportare le estensioni di Google Chrome. Tuttavia questa limitazione non ha impedito al developer di Kiwi Browser di inserire questa chicca nell’ultima versione dell’applicazione.

LEGGI ANCHE:
Disney+ arriverà anche su Google Chromecast e Android TV

Al momento sono supportate solo le estensioni che non sono basate su architettura x86, ma la maggior parte dovrebbe funzionare senza alcun problema.

Come installare le estensioni di Chrome in Kiwi

La procedura da seguire è semplicissima. Dopo aver scaricato ed installato l’ultima versione (tramite il badge in basso o questo link) non dovrete far altro che aprire il browser ed inserire chrome://extensions nella barra degli indirizzi. Qui sarà necessario abilitare la modalità sviluppatore; dopodiché sarete in grado di installare l’estensione che preferite tramite lo store di Chrome (in modalità desktop).

In alternativa – qualora lo store non dovesse funzionare – è possibile usare la seguente procedura:

  • installate TotalCommander File Manager;
  • scaricate il file di un’estensione in formato .CRX (da qui);
  • cambiate l’estensione del file da .CRX a .ZIP;
  • scompattate l’archivio usando un’app apposita;
  • in chrome://extensions cliccate su Load unpacked;
  • selezionare il file manifest.json (presente tra i file dell’estensione che avete scompattato poco fa) tramite TotalCommander.

Se l’estensione non dovesse funzionare in Chrome provate ad aggiornare la scheda et voilà.

google play store


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.