Google Pay introduce il supporto alle carte d’imbarco RyanAir, EasyJet ed altri

google pay logo

Il sistema di pagamenti digitali di Mountain View, Google Pay, ha ricevuto il supporto alle carte d’imbraco di alcune delle più note compagnie aeree come RyanAir, EasyJet e Lufthansa. Ecco come funziona questo nuovo servizio e quali sono le compagnie che si sono unite alla banda.

Google Pay: ora è possibile memorizzare le carte d’imbraco RyanAir, EasyJet e non solo

google pay ryanair easyjet

All’interno dell’app ufficiale di RyanAir è stato introdotto un apposito pulsante dedicato a Google Pay. Cliccando su GPay – Save to phone sarà possibile memorizzare la carta d’imbarco direttamente nell’app di Mountai View. In questo modo sarà possibile risparmiare tempo ed avere il proprio biglietto sempre a portata di mano, anziché disperso nel mare di e-mail che ogni giorno ritroviamo nelle nostre caselle.

LEGGI ANCHE:
Google Stadia: ecco la rivoluzione dei videogiochi

Dopodiché, non dovrete far altro che mostrare la carta d’imbarco tramite il display dello smartphone. Al momento sembra che in Italia il servizio sia disponibile – al momento – per RyanAir e Lufthansa. Nel frattempo, varie compagnie hanno aggiunto un pulsante dedicato a GPay (EasyJet, AirFrance, KLM), per cui se notate qualche novità fatecelo sapere nei commenti e provvederemo ad aggiornare l’articolo.

google play store


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.