È almeno dal 2014 che Samsung sta lavorando ad uno smartphone pieghevole, ma se prima si trattava soltanto di concept, adesso il tutto si sta facendo sempre più concreto. Attorno al Samsung Galaxy Fold, anzi, Samsung Galaxy Winner c’è ancora un certo alone di mistero. Anche perché si vocifera che il dispositivo mostrato qualche mese fa potrebbe non essere ancora pronto. Nel frattempo, fra l’altro, l’azienda ha depositato altri brevetti, nei quali vediamo sì un dispositivo pieghevole ma in un formato decisamente più grezzo. E non finisce qua, dato che in questi documenti c’è un ulteriore modello, sempre grezzo ma con ben 3 display separati.

LEGGI ANCHE:
Samsung Galaxy S10, S10+ e S10e svelati completamente: ecco tutte le specifiche

Questo brevetto ci mostra uno smartphone pieghevole Samsung con non 2 ma ben 3 display

Come ripeto in ogni articolo di questo tipo, il depositare un brevetto non significa che quel dispositivo verrà prodotto, anzi. Molto spesso le aziende lo fanno semplicemente per tutelare delle possibili idee, le quali potrebbero anche finire nel dimenticatoio. Detto questo, questo smartphone Samsung ricorda molto quanto visto con lo ZTE Axon M. Ma a differenza di quest’ultimo, ci sono 3 display anziché 2, di cui uno esterno.

Da chiuso si ha accesso a questo schermo, come fosse un telefono tradizionale. Ma è aprendolo che se ne rivela tutto il potenziale, svelando un’altra coppia di display che possono risultare utili soprattutto in fase di multitasking. Così facendo, infatti, sarebbe possibile eseguire 2 app su schermi separati. Un’altra chicca è la possibilità di interagire col display esterno anche da aperto, sfruttandolo come superficie per gestures varie.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.