AirPods 2 saranno come il primo modello, mentre AirPower arriverà in primavera 2019

Anche se a giugno ci sarà il WWDC 2019, un’importante novità potrebbero arrivare già in primavera in casa Apple. Stiamo parlando di AirPower, il pad con ricarica wireless in grado di ricaricare più dispositivi simultaneamente ma che sta tardando non poco a debuttare. Per quanto riguarda le AirPods 2, invece, probabilmente bisognerà attendere ancora qualche mese, anche se il suo design potrebbe deludere alcuni.

LEGGI ANCHE:
Apple brevetta un MacBook… senza tasti fisici

AirPods 2 non saranno affatto rivoluzionarie: ecco perché

Apple AirPods

Al contrario del prossimo HomePod, le cui novità saranno piuttosto impattanti, le AirPods 2 sembreranno in tutto e per tutto il primo modello. Almeno esteticamente, dato che ovviamente Apple introdurrà alcune novità rilevanti. Prima su tutte il supporto Bluetooth 5.0, già trapelato grazie alla certificazione SIG ricevuta lo scorso novembre 2018. Inoltre, le cuffie dovrebbero avere un nuovo rivestimento in grado di dare un maggior grip, al contrario della superficie liscia dell’attuale modello.

Per quanto riguarda le nuove features, si parla della possibile implementazione di sensoristica per la salute, similarmente a quanto visto con Apple Watch, forse soltanto per l’inedita variante Pro. Ma sopratutto si parla di bassi più profondi, mentre l’autonomia dovrebbe rimanere invariata. Non si dovrebbe dire lo stesso del prezzo, invece, che negli USA dovrebbe aumentare da 159 a 200 dollari.

Tornando a parlare di AirPower, il pad di ricarica wireless dovrebbe arrivare sugli scaffali in primavera 2019. Il ritardo sarebbe dovuto a problemi avuto in fase di realizzazione, ma non tutto sarà vano. Infatti, Apple potrebbe aggiungere delle “features esclusive”, anche se queste non sarebbero disponibile fino al rilascio di iOS 13. Il costo di AirPower dovrebbe aggirarsi attorno ai 150 dollari.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.