NewsRumorSamsung

Samsung Galaxy S10 potrebbe essere lo smartphone dei record con 12 GB di RAM e 1 TB di Storage | Rumors

Proprio ieri vi abbiamo riportato ulteriori conferme circa la volontà da parte di Samsung di portare il nuovissimo lettore ID ad ultrasuoni sui prossimi Samsung Galaxy S10. Così, mentre il 2019 si avvicina, i rumors iniziano ad essere numerosissimi e l’ultimo in ordine di tempo vorrebbe il nuovo top di gamma con ben 12 GB di RAM e 1 TB di Storage.

Samsung Galaxy S10 potrebbe essere il primo smartphone con 12 GB di RAM

samsung galaxy s10 rumors nome in codice

Col passare del tempo quindi si sta profilando uno schema piuttosto chiaro del prossimo flagship di casa Samsung. Tuttavia pare che le voci si concentrino sulla variante Top, con connettività 5G ed altre innovazioni. Tra i tanti primati che potrebbero riguardare Samsung Galaxy S10 – stando ad alcune voci provenienti dalla Corea del Sud – il device potrebbe supportare ben 12 GB di RAM ed 1 TB di memoria interna.

LEGGI ANCHE: Samsung si scusa con i dipendenti malati di cancro e promette un risarcimento

Tutti i rumors raccolti sono comunque, ancora, ad uno stato embrionale, con ogni probabilità da qui a febbraio le carte in tavola potrebbero cambiare più volte. Di certo, qualora dovesse essere confermata la capacità di 12 GB di RAM si aprirà il dibattito sull’effettiva utilità di questo parametro: già quest’anno abbiamo vissuto l’arrivo di Xiaomi Black Shark Helo con un po’ di stupore dati i 10 GB di RAM.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy A8s: trapelano i primi dettagli sulla scheda tecnica

Ad ogni modo il prossimo top di gamma Samsung si prepara ad attirare l’attenzione già da qualche mese prima del lancio. Situazione, questa, prefigurata già al momento del lancio degli attuali top che non hanno portato  alcuna miglioria sostanziale rispetto alla linea di S8.

Ultimo aggiornamento il 12/12/2018 13:49

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.