NewsRumorSmartphone

Samsung Galaxy S10: arrivano conferme circa il sensore ID ad ultrasuoni

Samsung ha stupito tutti presentando il primo smartphone pieghevole, tuttavia il prossimo anno, vedrà il debutto di Samsung Galaxy S10 che, con ogni probabilità, implementerà alcune attesissime novità. Una di queste sarà – stando agli ultimi report – il lettore d’impronte digitali ad ultrasuoni prodotto da GIS ed O-film in collaborazione con Qualcomm.

Samsung S10: la soluzione per lo Screen Unlock sembra ormai scontata

samsung profitti primo trimestre 2018

Secondo i rumors, entrambe le aziende potrebbero presentare i lettori dedicati a Samsung Galaxy S10 già a gennaio, circa un mese prima rispetto all’effettivo lancio del top di gamma. Già diverso tempo fa ci siamo trovati a spiegare dell’importanza per il lettore ad ultrasuoni di Qualcomm.

LEGGI ANCHE:Samsung starebbe collaborando con Niantic per un gioco su Harry Potter

Tuttavia appare chiaro come non si possa prefigurare una situazione in cui entrambe le società arrivino a soddisfare le richieste di Samsung, quindi con ogni probabilità soltanto una delle due società riuscirà ad accaparrarsi l’appalto. Da un lato abbiamo la GIS di Taiwan che potrebbe assicurare un rendimento più elevato, dall’altro O-film potrà garantire una tempestività maggiore.

LEGGI ANCHE: Truffa Samsung Galaxy S9 a 1€: attenti al nuovo tentativo di phishing via social

La partita per produrre i sensori ID per Samsung potrebbe poi non essere legata al solo S10; molto probabilmente le società si contenderanno anche gli ordini per il prossimo Galaxy Note che arriverà dopo lo stesso S10. Nel frattempo tra le due, GIS farà la parte del leone essendosi – tra le altre cose – assicuratasi anche la produzione dei pannelli touch per iPad ed iPad Pro di Apple.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.