Giorni fa vi abbiamo mostrato i concept render del Samsung Galaxy A8s, quello che dovrebbe essere il nuovo mid-range dell’azienda e primo modello ad arrivare con notch Infinity O. A distanza di pochissimo ecco alcune indiscrezioni in merito alla scheda tecnica del futuro quad camera.

Samsung Galaxy A8s: Snapdragon 710, tripla fotocamera posteriore e un display da 6.39”

samsung

Stando a quanto riportato dalla fonte, il design del Samsung Galaxy A8s non dovrebbe essere poi così diverso da quanto “immaginato” dai concept. Frontalmente troveremo un ampio display da 6.39 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+, prodotto da BOE e – presumibilmente – si tratterà di un pannello LCD.

A muovere il dispositivo ci sarà lo Snapdragon 710, accompagnato da 6 GB di RAM LPDDR4 e 128 GB di memoria interna (forse espandibile fino a 512 GB via microSD). Similmente al Galaxy A7 2018 avremo una tripla fotocamera sulla back cover, composta da tre moduli da 24 + 10 + 5 mega-pixel. Il notch – un vero e proprio foro di 6.7 mm nel display – ospita una selfie camera da 24 mega-pixel.

LEGGI ANCHE:
Huawei batte Samsung sul tempo e si prepara a lanciare uno smartphone… con notch Infinity O

Completa il quadro una batteria da 3400 mAh (ricaricabile tramite una porta USB Type-C) mentre per quanto riguarda le dimensioni avremo a che fare con un modello di 159.11 x 74.88 x 7.38 mm. Peso, altre caratteristiche, prezzo, data di uscita e disponibilità nei singoli paesi sono ancora tutti da scoprire. Per il periodo di lancio, il Samsung Galaxy A8s dovrebbe fare capolino nel mese di gennaio 2019, come già riportato in precedenza.


241,50€
disponibile
58 nuovo da 222,59€
3 usato da 199,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
400,00€
disponibile
37 nuovo da 400,00€
1 usato da 360,00€
Amazon.it
579,00€
999,00
disponibile
10 nuovo da 579,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 14/02/2019 10:24

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.