NewsOperatoriSicurezza

WhatsApp, attenzione alla truffa degli operatori: nel mirino utenti TIM, Iliad, Tre e Wind

whatsapp privacy utenti Cambridge Analityca nuove FAQ

La diffusione di un’app non è sempre sinonimo di sicurezza. A finire nel mirino questa volta sono gli utenti di TIM, Iliad, Wind e Tre. Secondo le tantissime testimonianze, i malcapitati avrebbero attivato servizi a pagamento tramite WhatsApp, credendo invece di ricevere 5€ di credito gratis; una truffa in piena regola.

Gli utenti di TIM, Wind, Tre e Iliad sono l’obiettivo di una truffa su WhatsApp

whatsapp

Purtroppo, i tantissimi utenti coinvolti nella truffa WhatsApp si sono fatti trarre in inganno proprio dalla popolarità dell’app. Il raggiro consisteva quindi nell’inviare un messaggio che invitava gli utenti a seguire le istruzioni per ottenere una ricarica gratuita (per TIM, Iliad, Wind e Tre).

LEGGI ANCHE: Google Chrome e WhatsApp: stop supporto per 32 milioni di utenti Android

Dopo aver avuto accesso al link presente nella chat, però, gli utenti truffati si sono visti attivare i soliti servizi a pagamento, con il risultato di ritrovarsi prosciugati in pochi minuti l’intero credito.

LEGGI ANCHE: WhatsApp: ufficiale la pubblicità dal 2019, ecco come funziona

Nulla di nuovo, a causa delle catene che girano sul web non di rado gli utenti incappano in truffe del genere. Ricordiamo che, per evitare di incorrere in questi problemi, è fondamentale verificare sempre la fonte.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.