AndroidAppNewsSmartphone

WhatsApp: ufficiale la pubblicità dal 2019, ecco come funziona

whatsapp nascondere foto e video

Da diverso tempo si vocifera dell’arrivo delle pubblicità su WhatsApp, l’applicazione di messaggistica per eccellenza con oltre un miliardo di utenti attivi ogni giorno. Ma adesso il momento temuto da tantissimi utenti è arrivato e Facebook ha annunciato ufficialmente l’arrivo delle inserzioni pubblicitarie per la celebre app.

Pubblicità WhatsApp: il “debutto” è atteso per il 2019!

pubblicità WhatsApp

Il country director di Facebook Italia Luca Colombo – in occasione dell’Ey Digital Summit a Capri – ha rivelato le intenzioni del colosso social in merito al settore dell’instant messaging, la nuova frontiera per fare business. La pubblicità arriverà su WhatsApp nel corso del primo trimestre del 2019 e la notizia potrebbe gettare nello sconforto molti di voi.

Tuttavia non fatevi prendere dal panico. Colombo ha assicurato che l’approccio utilizzato da Facebook non sarà invasivo e che le pubblicità WhatsApp non coinvolgeranno le chat. Contemporaneamente si punta a nuove tecnologie per mettere in collegamento le aziende e gli eventuali consumatori, senza però sfociare nello spamming sfrenato.

Quindi, almeno per il momento, gli utenti possono tirare un sospiro di sollievo. Gli Ads compariranno solo nelle Storie e si tratterà di brevi spot (purtroppo non sono stati forniti ulteriori dettagli).

Per capire il perché dell’interesse dell’azienda non dovrete far altro che dare un’occhiata ai dati mostrati dal country director. Facebook conta 2.2 miliardi di utenti al mese e 300 milioni di Storie al giorno; Instagram arriva a 1 miliardo e 400 milioni mentre WhatsApp (ecco che ci siamo) può fare affidamento su 1.5 miliardi di utenti al mese e ben 450 milioni di Storie al giorno. In Italia – riguardo Facebook – si parla di 31 milioni di utenti al mese e 25 milioni di Storie al giorno. Vi bastano tali numeri per comprendere il motivo dietro questa decisione?


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.