Poco tempo fa vi abbiamo raccontato che, tra non molto, potrebbe esserci un dualismo molto importante per la produzione dello streaming video tra Apple e Netflix. Tuttavia, uno scenario di parità per la distribuzione dei contenuti non sembra vicinissimo e, ad allontanarlo ancor più ci pensano le dichiarazioni della società: Netflix investirà oltre 2 miliardi di dollari per i soli contenuti originali.

Netflix dimostra di essere ancora una spanna sopra gli altri competitor

netflix apple streaming

L’annuncio – che rappresenta una conferma nel business plan dell’azienda – è stato pubblicato nelle scorse ore sul sito degli investitori dell’azienda. Infatti la cifra monstre di 2 miliardi di dollari non sorprende affatto né gli investitori, né gli addetti ai lavori. Così come evidenziato da Variety, è il sesto anno consecutivo che Netflix riesce ad ottenere cifre superiori al miliardo tramite le obbligazioni.

LEGGI ANCHE: Netflix arriverà su Sky Q in Italia nel 2019

Nonostante gli investimenti rimangano massicci, però, la società si trova in un momento cruciale della propria storia. Il panorama streaming in questi anni si trova a vivere un clima di forte competitività, caratterizzato sia da piattaforme globali come YouTube, sia da contenuti nazionali che vanno sempre più perfezionandosi.

Chiarificatrice in questo senso, è la lettera agli azionisti riportata da TechCrunch. Tra le righe si legge l’intento della società di proseguire ad investire in maniera ancor più massiccia sui contenuti originali per difendersi da “...compagnie come WarnerMedia e Disney/Fox” e “…aziende tech come Apple, Amazon ed altre che stanno investendo su contenuti premium“.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.