NewsSamsungSmartphone

Valori SAR: è Samsung l’azienda più attenta alle radiazioni

valori SAR Samsung

Soltanto ieri vi abbiamo parlato degli smartphone più radioattivi, con Xiaomi, OnePlus e Huawei sul podio. Per misurare la quantità di energia elettromagnetica assorbita dal corpo umano facciamo riferimento ai valori SAR, acronimo di Specific Absorption Rate. Così, come abbiamo avuto modo di consultare la classifica (aggiornata ad agosto 2018) dei brand “più radioattivi”, ci sono aziende come Samsung ed LG che prestano attenzione a questo parametro.

Emissioni SAR, Samsung la società più apprezzata da questo punto di vista

valori SAR Samsung 1

Purtroppo, ad oggi, le emissioni SAR non sono considerate ancora una discriminante dagli utenti per scegliere i propri device. L’entusiasmo per gli smartphone di ultima generazione, anche in relazione al prezzo, tende ad oscurare questi risultati.

LEGGI ANCHEho. Mobile: minuti/SMS illimitati a 6.99€ con portabilità da TIM, Wind, Tre e Iliad

Statistiche alla mano, infatti, soltanto il 58% degli smartphone è considerato al di sotto della soglia di tolleranza per il corpo umano, fissata a 0.6 W/kg. Così, a guidare la classifica degli smartphone meno radioattivi c’è Samsung, con ben 6 device nelle prime 14 posizioni. Samsung Galaxy Note 8 in cima, con un valore di 0.17 W/kg, seguito da ZTE Axon Elite e LG G7.

LEGGI ANCHE: IFA 2018: come seguire l’evento e cosa sarà presentato

Ma cosa comporta acquistare uno smartphone con alti valori SAR? Attualmente non sono ancora stati sperimentati gli effetti a lungo termine, proprio per questo non è ancora considerato un parametro particolarmente sensibile. Ad ogni modo, per ridurre l’esposizione alle radiazioni degli smartphone, è consigliato l’utilizzo di auricolari, soprattutto in auto. Nonostante tutto, però, vediamo come il trend di tutti i produttori sia quello di tendere alla riduzione delle emissioni di anno in anno.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.