NewsSamsung

Samsung Galaxy Home è lo smart speaker con 8 microfoni basato sull’AI Bixby

Tra le presentazioni di Samsung Galaxy Note 9 e Samsung Galaxy Watch, nel corso del keynote c’è stato spazio anche per Samsung Galaxy Home: lo smart speaker basato sull’AI Bixby. Al momento, così come annunciato dall’azienda, il nome è ancora in via di definizione e sarà svelato all’interno della Samsung Developer Conference ad inizio novembre.

Samsung Galaxy Home mira alla fascia alta di mercato

samsung galaxy home

L’altoparlante basato sull’AI non ha di certo sfigurato nella conferenza di presentazione: sarà rivolto ad un target ben preciso di mercato. La sfida è rivolta direttamente ad HomePod di Apple, ma anche ad Amazon Echo e Google Home.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Watch ufficiale: quattro varianti, autonomia migliorata ed altro ancora

A differenza di questi ultimi, è dotato di un set di speaker più performanti, in grado di fornire un’esperienza musicale al top, grazie anche alla funzione SoundSteer che indirizzerà il l’audio verso gli utenti in modo da generare un suono forte senza necessità di alzare il volume. Inoltre Samsung ha annunciato una partnership con Spotify.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 9 ufficiale: la gamma Note si rinnova in “grande” stile

Le stesse funzionalità da assistente vocale sono curate nei minimi dettagli, con un comparto di ben 8 microfoni che permetteranno a Galaxy Home di ricevere gli input anche a distanza. L’AI di base, come preannunciato sarà Bixby che, grazie all’hub SmartThings sarà in grado di gestire al meglio la domotica. Prezzo e data di uscita sono ancora ignote ma, viste le specifiche, il target di mercato dovrebbe essere simile ad HomePod (350 dollari) e Google Home Max (400 dollari).


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.