AndroidAppNewsSmartphoneVideogiochi

Fortnite per Android: Epic Games farà a meno del Play Store! | Aggiornamento

Epic Games ha annunciato in precedenza che il lancio della versione Android di Fortnite sarebbe avvenuto nel corso dell’estate; tuttavia non è stata mai fissata una data precisa ed i fan sono tutt’ora costretti in una sorta di “limbo”.


Aggiornamento 03/08/2018: Epic Games ha confermato ufficialmente che non rilascerà Fortnite nel Play Store.


Inoltre, secondo alcune indiscrezioni, pare addirittura che il celebre battle royale potrebbe debuttare in esclusiva con il Galaxy Note 9, lasciando a bocca asciutta il resto degli utenti fino alla fine del mese di settembre. Ed oggi l’ennesima novità: la versione Android potrebbe non approdare nel Google Play Store.

Fortnite per Android potrebbe non essere distribuito tramite il Play Store

fortnite android

Ma cosa significa esattamente che Fortnite per Android potrebbe non arrivare nel Play Store? Un utente di Reddit, pasticciando con il sito ufficiale di Epic Games, è riuscito a mettere le mani sui passaggi che accompagnano l’utente nell’installazione della versione Android del gioco.

fortnite android

Com’è possibile notare dalle immagini in alto, la procedura prevede il download e l’installazione tramite browser web. Il secondo screenshot fa perfino riferimento ai permessi necessari per l’installazione al di fuori del Google Play Store.

Di conseguenza sembra chiaro che i developer non abbiano intenzione di lanciare Fortnite su Android tramite lo store di Mountain View. Ma… perché?

Fortnite non ha di certo bisogno del Play Store per farsi conoscere

Il motivo è presto detto – anche se, ovviamente, si tratta esclusivamente di un’ipotesi. Fortnite per iOS, in base ai recenti report, frutterebbe all’azienda circa 2 milioni di dollari al giorno. Viene da se che il gioco – uno dei più conosciuti a livello globale – porti guadagni da capogiro. E parte di questi guadagni andrebbero ad Apple, proprio per via dell’utilizzo dell’App Store (circa il 30% delle vendite in-app).

LEGGI ANCHE: ecco la lista ufficiale degli smartphone compatibili con Fortnite per Android

Con Android questo tipo di problema non si pone affatto. Le app possono essere installate al di fuori del Play Store e, vista la fama del gioco, Epic Games potrebbe decidere di lanciare Fortnite senza passare per lo store di Google, senza perdere nulla in termini “pubblicitari”; e in questo modo non sarebbe costretta a versare a Mountain View il 30% dei profitti.

Ovviamente il tutto è solo una supposizione e per avere una conferma ufficiale non resta che attendere fino al lancio del gioco.

Aggiornamento: arriva la conferma di Epic Games!

A distanza di una manciata di giorni arriva la conferma ufficiale da parte di Epic Games: Fortnite non verrà rilasciato tramite il Play Store di Google! L’attesissimo battle royale – il nemico numero 1 di PUBG – sarà disponibile per gli utenti Android esclusivamente tramite il sito web ufficiale.

Quasi sicuramente i developer avrebbero fatto lo stesso per device iOS ma a causa dell’impossibilità di bypassare l’App Store di Apple sono stati costretti ad utilizzare quest’ultimo. Con l’OS del robottino verde le cose sono di certo più semplici; installare un file APK è una procedimento intuitivo e soprattutto fattibile: validi motivi per tagliare fuori Google e intascare il famoso 30% degli introiti che sarebbe andato a Mountain View.

Stando alle parole di Tim Sweeney, CEO di Epic Games, le motivazioni dietro questa decisione drastica sono due. In primis la voglia di mantenere un rapporto diretto con i consumatori, privo di qualsivoglia intermediario. Questa politica potrebbe far sorridere i più maliziosi, ma risulta in linea con quanto visto finora. Si pensi che Fortnite per PC viene distribuito tramite un apposito launcher, snobbando perfino l’ultra celebre ed onnipresente Steam.

La seconda motivazione è – ovviamente – economica e legata al 30% di cui sopra. Dato che il gioco sopravvive di acquisti in-app, la compagnia non è intenzionata a cedere i propri guadagni.

Nonostante tali rivelazioni ancora non sono stati forniti dettagli circa la data di lancio del gioco. Tuttavia, almeno stando alle varie indiscrezioni, non dovrebbe mancare molto e sarebbe strettamente legata al lancio del Samsung Galaxy Note 9.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.