AndroidAppNewsRumorSamsungSmartphoneVideogiochi

Fortnite: 15000 V-Bucks in regalo e 4 mesi di esclusiva per Samsung Galaxy Note 9

Continuano le pene per tutti gli appassionati di Fortnite in attesa della release su dispositivi Android. Dopo le ultime indiscrezioni che vedono il rilascio in esclusiva con il Samsung Galaxy Note 9 e la conferma che l’app non sarà scaricabile dal Play Store (per motivi economici e non solo), arrivano ulteriori novità su quello che sembra essere un vero e proprio travaglio.

Fortnite per Android: un generoso regalo per chi acquista Samsung Galaxy Note 9 (e un esclusiva decisamente lunga!)

fortnite android

Come i videogiocatori di Fortnite ben sanno, il gioco è fondamentalmente un free-to-play con acquisti in-app. L’acquisto di V-Bucks – la valuta del gioco – permette di accedere a contenuti a pagamento come Battle Pass, skin, emote e quant’altro. La stessa meccanica viene proposta su Android e coloro che acquisteranno il Samsung Galaxy Note 9 in preorder riceveranno ben 15000 V-Bucks (del valore di 150 euro).

LEGGI ANCHE: 
Samsung Galaxy Note 9: la confezione leaked ci svela tutto

La rivelazione arriva direttamente dal sito web di Epic Games, grazie al lavoro di un membro del forum di XDA. Il laborioso utente, esperto di data mining, ha scovato la stringa incriminata che vedete nell’immagine in alto spulciando tra le API di autorizzazione, che si occupano di determinare su un utente è autorizzato ad accedere a promozioni e servizi.

In contemporanea arriva un’ennesima batosta per chi non intende acquistare il nuovo flagship targato Samsung. Secondo quanto riportato dai colleghi di AndroidHeadlines, sembra che l’esclusiva del gioco dell’azienda sudcoreana sarà più lunga del previsto. Non 30 giorni come inizialmente rivelato ma addirittura 4 mesi!


Last updated on 14/08/2018 18:21

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.