AndroidHardwareNewsSmartphone

Sirin Finney avrà un second display dedicato alla gestione delle criptovalute

Sirin è un azienda nata con l’obiettivo di produrre dispositivi particolarmente resistenti ad attacchi informatici. Nel periodo in cui si parla tanto di cryptovalute e blockchain, non potrebbe esserci azienda migliore per progettare uno smartphone adatto. L’idea, ad onor del vero, è nata quasi un anno fa, ma pare che negli ultimi tempi il progetto abbia avuto un’accelerata, tanto da poter già dare una forma e specifiche al Sirin Finney: il primo smartphone dedicato al blockchain.

Sirin Finney potrebbe essere uno smartphone unico nel suo genere

sirin finney specs

Nonostante lo smartphone sia dedicato principalmente alla gestione delle criptovalute, le specifiche fatte trapelare dal produttore sembrano di tutto rispetto: lo Snapdragon 845, 6GB di RAM e 128 di Storage.  L’hardware di tutto rispetto, dovrebbe essere però finalizzato ad alcune feature caratteristiche, tra cui il second display ed il portafoglio di memorizzazione.

LEGGI ANCHE: Cosa sono Criptovalute e Blockchain

Il display secondario a scomparsa avrebbe la funzione specifica di aggiornarci in tempo reale circa le transazioni, prevenendo così eventuali accessi indesiderati. Il portafoglio di memorizzazione a freddo, è invece pensato come servizio di conversione dei token. Il device potrebbe essere inoltre costruito da Foxconn, azienda leader nel settore. Non si hanno notizie certe circa la commercializzazione del prodotto che, sicuramente, si appresta ad essere un device di nicchia.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.