AppGoogleNews

Google Pay: l’aggiornamento implementerà il supporto ai pagamenti peer-to-peer e tanto altro

Google Pay, il servizio di pagamento unificato di Big G, continua ad arricchirsi di feature interessanti. Mentre la maggior parte le abbiamo conosciute ad inizio di quest’anno, con i prossimi update verranno implementati i pagamenti peer-to-peer ed il ticketing mobile.

Google Pay si aggiorna per essere ancor più user friendly

Google Pay 2

 

Come ogni progetto portato avanti da Big G, anche Google Pay si ritaglierà sempre più spazio tra l’utenza. L’app in questione, pensata come servizio unico per gli acquisti, con i prossimi aggiornamenti introdurrà due novità davvero interessanti. In primo luogo la possibilità dei pagamenti peer-to-peer grazie ai quali potremo pagare o richiedere denaro ad un amico (possibilità già disponibile tramite Google Pay Send). Stando alle parole di Gerardo Capiel – direttore del Product Management – la nuova funzionalità di G Pay permetterà di effettuare l’acquisto e richiedere il pagamento di un massimo di 5 persone.

LEGGI ANCHE: 

Google Telefono: l’ultimo APK mostra un nuova interessante funzione | Teardown

Oltre alla feature per il trasferimento di credito, l’app sta lavorando anche all’inserimento di un portafoglio unico dove salvare biglietti e carte d’imbarco. Tra i partner ci saranno al momento del lancio: Ticketmaster e Southwest ed in un secondo momento Eventbrite, Singapore Airlines e Vueling. Inoltre si lavora per portare le funzionalità – per ora disponibili su Android – su tutte le piattaforme. In relazione al futuro, Capiel si dice fiducioso sull’idea di portare G Pay in più paesi e di arricchire le partnership attuali, prevedendo una serie sempre crescente di implementazioni ed aggiornamenti.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.