AmazonAppiOSiPhoneNewsSmartphone

Amazon integra la realtà aumentata nell’app per iOS

amazon app ios AR

Amazon ha aggiornato la sua applicazione per iOS con una novità molto interessante. Infatti, sfruttando le librerie AR Kit del sistema operativo, permette il riconoscimento di piccoli pezzi di ricambio tramite la realtà aumentata. VI spieghiamo come funziona, ma vi anticipiamo che la nuova funzionalità non è ancora disponibile in Italia.

Amazon Part Finder permette di riconoscere esattamente il bullone, la vite ed altri piccoli ricambi

amazon app ios AR

Qualche tempo fa, Amazon ha rilevato la società PartPic, specializzata proprio nel riconoscimento – tramite la realtà aumentata – di piccoli ricambi. La novità introdotta su iOS dovrebbe essere proprio l’implementazione della tecnologia dell’azienda all’interno dell’app del gigante dello shopping online.

LEGGI ANCHE: Come avere 50€ di buoni Amazon grazie a Linkem fino al 23 luglio

Come spiegato dai colleghi di The Verge, il funzionamento di Part Finder è relativamente semplice. All’interno dell’applicazione c’è una sezione – con un’icona a forma di ingranaggio – dedicata proprio al riconoscimento degli oggetti tramite AR. Una volta aperta, si fa un po’ fatica a posizionare il ricambio in modo che possa essere riconosciuto. L’app chiede di utilizzare un Penny, in modo da poter prendere le misure dell’oggetto con il massimo della precisione.

LEGGI ANCHE: Apple celebra il World Emoji Day con oltre 70 nuove faccine per iPhone e non solo

La prova eseguita dai nostri colleghi ha rivelato che – almeno per il momento – lo strumento messo a disposizione da Amazon può rivelarsi divertente, ma è senz’altro meglio rifornirsi dal proprio ferramenta di fiducia. Attualmente, non sappiamo quando arriverà su Android e se sarà disponibile anche da noi in Italia.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.