Steam – la piattaforma di distribuzione digitale – ha annunciato qualche tempo fa l’imminente approdo di un client per mobile, Steam Link. Mentre il lancio per Android è avvenuto senza intoppi, qualche giorno fa vi avevamo raccontato delle problematiche sollevate da Apple. Secondo l’azienda di Cupertino, infatti, l’app mobile non rispettava i parametri richiesti. Oggi arriva una buona notizia, pare infatti che si siano aperti degli spiragli per vedere Steam Link su iOS.

Steam Link potrebbe arrivare su iOS con delle limitazioni

Steam link

Solo perchè c’è stato un iniziale rifiuto, questo non vuol dire che Steam Link non veda mai la luce su iOS. Infatti –  parola del senior VP di Apple Phil Schiller – il lavoro con Valve prosegue per ultimare il client e lanciarlo sull’App Store. Chiaramente queste dichiarazioni non danno la certezza assoluta, ma lasciano degli spiragli rispetto alla situazione prefiguratasi qualche giorno fa. Nella mail – inviata agli utenti di Steam – il VP chiarisce anche alcuni motivi dietro al rifiuto di Apple, che era parso inizialmente insensato.

A quanto sembra, infatti, la piattaforma – allo stato attuale – infrange le linee guida tracciate da Apple relative a: contenuti generati dagli utenti, acquisti in app e codici di contenuti. In parole povere, così come era parso di capire precedentemente, c’è il timore da parte di Apple di perdere una fetta di introiti dal comparto gaming. Stando a queste dichiarazioni l’app sarà ultimata soltanto se rispetterà le condizioni imposte da Cupertino. Ovviamente, la subordinazione a queste richieste potrebbe portare la piattaforma a snaturarsi completamente e, quindi, non avere più lo stesso appeal.

La situazione non sembra delle migliori anche in ragione del fatto che gli utenti Android potranno godere a pieno, invece, dei benefici che Steam Link offre. Ad ogni modo pare chiaro che, qualora l’app voglia trovare posto sull’App Store non potrà far altro che conformarsi alle richieste di Apple, anche se ciò potrebbe inficiarne l’utilizzo.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.