News

Frequenze Iliad Italia: ecco quali sono e come funziona il roaming

Il nuovo operatore di telefonia mobile Iliad promette prezzi onesti e buona copertura di rete su tutto il territorio nazionale. Tuttavia, è importate avere un’idea delle frequenze utilizzate dal gestore. Soprattutto, i possessori di smartphone che non supportano la frequenza 800 MHz (banda 20) per il 4G potrebbero avere difficoltà a navigare ad alta velocità se Iliad si basasse anche su questa banda. Fortunatamente, sembra che non sia così. Almeno nella maggior parte dei casi.

Iliad ha ottenuto il diritto d’uso di alcune frequenze precedentemente utilizzate da Wind Tre

iliad frequenze utilizzate in italia

LEGGI ANCHE: Iliad: come attivare una SIM subito dopo l’acquisto

Iliad ha sviluppato la sua intera rete 4G sfruttando le frequenza 900 (banda 8), 1800(banda 3), 2100(banda 1) e 2600(banda 7) MHz. Dunque, la frequenza 800 MHz (band 20) non sembra sarà utilizzata. Invece si appoggerà a Wind Tre in tutte quelle situazioni in cui sarà necessario avere a  utilizzare le reti 2G e 3G.  Nonostante ne riconosca l’importanza, soprattutto del 2G, nel momento in cui è necessario garantire una continuità – seppure minima – di connettività, l’azienda ha deciso di non creare la sua infrastruttura di reti 2G/3G.

LEGGI ANCHE: Iliad: come verificare la copertura della rete nella tua zona

Anche a riguardo del roaming internazionale, Iliad si appoggerà ai servizi di Wind Tre. In questo caso però non possiamo garantire che l’operatore non utilizzerà la frequenza 800 MHz, sfruttata dal gestore ospitante. Dunque, sebbene non sia ancora certo perché l’operatore è appena arrivato in Italia, in teoria non ci sarebbe il rischio che uno smartphone che non supporti banda 20 abbia problemi con il 4G sul territorio nazionale. Cosa che invece potrebbe accadere all’estero.

Attualmente Iliad lavora in RAN Sharing sulla rete Wind 3 in attesa di attivare le BTS (le antenne) di sua proprietà e gestione. Cosa significa tutto ciò? Allo stato attuale Iliad sfrutta la stessa rete di Wind 3 per il 2G, il 3G e il 4G.  Dunque, almeno per il momento, Iliad sfrutta anche la banda 20 a 800 Mhz.

La qualità del servizio, però, potrebbe non essere identica a parità di dispositivo e posizione poichè le due aziende comunque ottimizzano protocolli, filtri ecc in base al proprio modus operandi.

Vi terremo aggiornati in caso di nuove e più complete comunicazioni.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.