iphone x profitti 2017 tim supervaluta

iPhone X è lo smartphone più venduto del Q1 2018

Decisamente in controtendenza rispetto ai numeri iniziali, Apple, conil suo iPhone X, si appresta a polverizzare tutti i record in tema di vendite per il primo trimestre di quest’anno. Infatti ricordiamo come ci siano state iniziali difficoltà nel soddisfare la domanda per l’ultimo device di Cupertino. I risultati pubblicati da Strategy Analytics ad oggi mostrano uno scenario differente, nel quale lo smartphone risulta essere il più venduto.

iPhone X conquista la vetta nel primo trimestre dell’anno

spedizioni smartphone primo trimestre 2018

Come vediamo dal grafico, i numeri di Apple (riferiti al Q1 2018), in particolare per iPhone X  lasciano impallidire gli altri marchi. Infatti, sul numero globale di smartphone spediti, 345 milioni di unità, l’ultimo iPhone ne occupa ben il 5%. La cosa più interessante – proseguono gli analisti – è che le vendite del device sembra continuino a crescere anche per questo secondo trimestre. Nonostante questo strapotere del modello di punta, sembra però, che anche gli iPhone 8 ed 8 Plus godano di un ottimo feedback sul mercato, piazzandosi immediatamente sotto con le vendite. La risultante di queste analisi, quindi, è che il prezzo non scoraggia – a quanto sembra – gli utenti dall’acquistare l’oggetto del desiderio. L’unico budget phone nella classifica, infatti, rimane lo Xiaomi Redmi 5A, seguito in termini di vendite dal Samsung Galaxy S9+.

Le particolarità introdotte da iPhone X

Le specifiche dello smartphone sono ormai note a tutti, andiamo quindi a fare un breve riepilogo delle feature che hanno reso iconico questo device. Sicuramente c’è da sottolineare la scelta del notch, elemento controverso che o si ama o si odia ferocemente. Inoltre la True Depth Camera è in grado di mappare il volto del proprietario tramite ben 30.000 punti, introducendo il Face ID. Completano il quadro innovativo, la ricarica wireless ed il chip Neural Engine studiato per le feature AI. Chiaramente ad oggi il prezzo è fortemente ribassato rispetto ai 1189 dollari iniziali e, proprio questo, potrebbe essere alla base dell’incremento costante delle vendite anche a diversi mesi dal lancio.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.