Android Go App

Google al MWC 2018: ecco i device Android Go, novità per Android One

Anche Google sarà presente al MWC 2018. Non presenterà alcuno smartphone proprietario (a meno di clamorose sorprese) ma dedicherà largo spazio ai sistemi operativi Android Go ed Android One. Per la prima volta verranno resi noti i device che monteranno il primo sistema operativo e verrà aggiornata la lista di quelli che saranno mossi da Android One.

Android Go e Android One saranno il fiore all’occhiello di Google al MWC 2018

nokia-7-plus-nokia-1-bannerAndroid Go è un progetto che ha visto la luce lo scorso anno. L’idea è quella di fornire un sistema operativo leggero, in grado di girare al meglio su dispositivi di fascia bassa. Google Go è infatti in grado di essere supportato anche da dispositivi con meno di 1 GB di RAM e spazio di archiviazione limitato. Il pensiero va a quegli smartphone commercializzati in paesi in via di sviluppo che, molto spesso, costituiscono per gli utenti l’unico mezzo di comunicazione ed accesso alla rete. Le app per questi device sono in versione “lite” e suggerite agli utenti in un’apposita sezione del Play Store. Qualche giorno fa vi avevamo parlato della versione “Go” di Gmail. Un dispositivo che verrà presentato nel corso del MWC 2018 e monterà Android Go, è il Nokia 1.

Android One punta tutto sulla razionalità e semplicità di utilizzo

Android One strizza invece l’occhio a coloro che desiderano un device con interfaccia stock. I principi cardine di questo sistema operativo sono tre. La velocità di rilascio degli aggiornamenti (garantiti per 2 anni, incluse le novità legate all’intelligenza artificiale) e delle patch di sicurezza (aggiornate per 3 anni). Un’esperienza d’uso semplice garantita dall’interfaccia utente stock, quindi prestazioni sempre elevate grazie all’ottimizzazione tra software ed hardware garantita dai dispositivi che montano Android One. Sempre Nokia sarà protagonista, grazie alla presentazione del Nokia 7 Plus, mosso da questo sistema operativo. Non sono escluse sorprese anche da Xiaomi, che potrebbe avere in cantiere il successore del fortunatissimo Xiaomi Mi A1.

Ad ogni modo, ai device citati, si aggiungeranno gli altri che verranno annunciati da Google. Avremo così un quadro della situazione decisamente più completo. Non resta quindi che aspettare l’inizio di un MWC 2018 che si preannuncia ricchissimo di novità.


Anche quest'anno saremo presenti al MWC 2018 di Barcellona! Seguici su Instagram e sul nostro canale live di Telegram per rimanere sempre aggiornato in tempo reale con contenuti esclusivi, curiosità e tanto altro!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
Google
USA di nuovo contro FaceApp: per l’FBI è una minaccia