Se questi rumors fossero confermati, preparatevi al nuovo seguito della faida “Samsung vs Apple”. Sì, perché Samsung Galaxy S9 potrebbe anch’esso integrare un sensore 3D sul fronte per il riconoscimento facciale, secondo recenti rumors proveniente dalla Cina.

Samsung Galaxy S9 avrà una sensore 3D per il riconoscimento facciale | Rumors

face-id-android-iphone-x

Visto che con buona probabilità per il tanto desiderato sensore ID nel display bisognerà ancora attendere, il Samsung Galaxy S9 dovrà migliorare i metodi di sblocchi già presenti su S8. E visto che lo scanner dell’iride è funzionale fino ad un certo punto, una funzione di riconoscimento facciale avanzato sarebbe sicuramente cosa gradita.

Questa sarebbe permessa da un apposito sensore 3D, in maniera simile a quanto visto con il Face ID di iPhone X. Oltre ad offrire una maggiore precisione, tale novità permetterà una maggiore sicurezza e velocità dello sblocco.

Samsung Galaxy S9: cosa aspettarsi

Per quanto riguarda le caratteristiche di Samsung Galaxy S9, per il momento non ci sono molte certezze. L’aspetto più scontato, se così possiamo dire, sarà la presenza dello Snapdragon 845 di Qualcomm, il quale probabilmente debutterà proprio su questo dispositivo. Come per le due precedenti generazioni, sarà presente anche la canonica variante con Exynos 9810. Entrambi offriranno l’implementazione di un nuovo modem LTE Cat.18, con cui fare un passo avanti verso il 5G.

Un aspetto molto importante sarà quello legato al display, il quale presenterebbe un’inedita tecnologia denominata “Sunflower“. Purtroppo potrebbero non esserci novità per il posizionamento del lettore d’impronte: probabilmente dovremo attendere il successivo Note 9 per quello.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.