homepod display full

Apple HomePod: l’analisi del firmware rivela alcune novità

Solo pochi giorni fa, l’analisi del firmware del primo speaker della casa di Cupertino, aveva rivelato alcuni dettagli inerenti iPhone 8. Ed ora il software di Apple HomePod torna a far parlare di sé, svelandoci qualche novità.

Apple HomePod: l’analisi del firmware rivela alcune novità

apple homepod

Apple HomePod, presentato al WWDC di giugno e previsto entro la fine di quest’anno per il mercato americano, è il primo speaker dedicato alla domotica dell’azienda californiana, fornito del solito assistente vocale Siri. Come ogni nuovo prodotto di casa Apple, l’attesa è alta, così come le aspettative. Un’ulteriore ed approfondita analisi del firmware del dispositivo ha rivelato alcune interessanti novità inerenti HomePod stesso.

Secondo l’insider Twitter Avery Magnotti, pare che il processore Apple A8 con cui è equipaggiato Apple HomePod, avrà a disposizione 1 GB di RAM, il doppio rispetto a Google Home e il quadruplo rispetto ad Amazon Echo. Molto probabilmente tale abbondanza ha a che vedere con Siri e con il potenziale supporto a tutta una serie di app. Inoltre, sarà dotato di uno schermo 272 x 340, le stesse dimensioni del display utilizzato su Apple Watch. Questo è posto nella parte superiore del dispositivo per le luci di notifica e per visualizzare simboli. Tra l’altro, dopo l’uscita di Amazon Echo Show, non è tanto irreale immaginare l’inserimento di un display più ampio, in una futura generazione del dispositivo.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
wear os
Wear OS: nuova interfaccia per il Play Store