lg logo

LG G6: confermato (quasi) il processore Qualcomm Snapdragon 821

LG debutterà ufficialmente al Mobile World Congress 2017 di Barcellona con il suo nuovo top di gamma LG G6. Le ultime indiscrezioni hanno rivelato che il terminale potrebbe essere mosso da un processore Qualcomm Snapdragon 821 anziché l’ultimo Snapdragon 835.

Questo perché il SoC è stato prodotto da Samsung, quindi quest’ultima potrebbe riservare l’intero ciclo di riproduzione iniziale per il suo Galaxy S8 lasciando così nessun chip a disposizione per i competitor, come in questo caso LG.

LG G6 Qualcomm Snapdragon 821

LG G6: SoC Qualcomm Snapdragon 821 anziché 835?

Un’immagine scattata al CES17 di Las Vegas mostra una diapositiva riservata riguardo l’LG G6. Anche se abbiamo solo un assaggio del profilo laterale dello smartphone, la sua forma complessiva sembra essere identica ai recenti render trapelati sul web.

La diapositiva ha confermato alcune caratteristiche hardware presenti sul futuro flagship della società sudcoreana. In particolare, l’immagine sostiene che il G6 avrà un display Full Vision da 5.7 pollici di diagonale, un lettore di impronte digitali posteriore, un chip audio Quad DAC, una resistenza ad acqua e polvere e un processore Qualcomm Snapdragon 821 (MSM8996AC).

lg g6 case cover

Anche quest’anno, quindi, accadrà una cosa simile a quanto successa con il G4 dove l’azienda sudcoreana utilizzò lo Snapdragon 808 anziché l’810 (anche se quest’ultimo SoC soffriva di problemi di surriscaldamento).

A causa del numero alto delle vendite del Galaxy S8 che si aspetta Samsung nelle prime settimane di vendita, altri produttori di smartphone, nella migliore delle ipotesi, potrebbero lanciare i primi telefoni con Snapdragon 835 verso la fine di maggio o agli inizi di giugno.

LG G6 render pannello frontale

Gli ultimi rumor hanno rivelato che la società asiatica mira a rendere disponibile all’acquisto l’LG G6 a marzo dopo la presentazione prevista per il 26 febbraio.

Da precisare anche che il Galaxy S8 potrebbe giungere sul mercato quasi tre settimane più tardi in Corea del Sud, lasciando, quindi, tutto il tempo necessario al G6 di ottenere grandi risultati. Supponiamo, infine, anche che il nuovo flagship di LG potrebbe costare meno del Galaxy S8.

lg g6

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.


Altre news
Google Pixel 5 ufficiale, e non solo: ecco Nest Audio, la nuova Chromecast e tanto altro