Samsung Galaxy C9, postato un teaser su Weibo. A breve sarà lanciato?

Dopo aver interrotto la produzione del Samsung Galaxy Note 7 e le spedizioni ufficialmente interrotte in Olanda, l’azienda coreana sembra voler provare a distogliere l’attenzione degli utenti su altro. Oggi, infatti, tramite l’account Weibo ufficiale, è stato postato un teaser riguardante il prossimo telefono dell’azienda, il Samsung Galaxy C9.

Il teaser del Samsung Galaxy C9 postato su Weibo

Su questo teaser campeggi la scritta “the next big thing is coming” che, pur se non svela esplicitamente l’identità del telefono ritratto, ci fa intuire si tratti proprio di questo dispositivo. Un’altra scritta, in cinese, ci dice “senza interruzioni, con grande accuratezza” e l’immagine rappresenta il retro del device, caratterizzato dagli angoli smussati.

Samsung Galaxy C9

Nei giorni scorsi vi avevamo parlato del prossimo lancio di questo Samsung Galaxy C9 che, probabilmente, rimarrà un’esclusiva del mercato cinese. Il telefono è atteso con uno schermo da 6 pollici Full HD 1920 x 1080 pixel e con un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 652. Inoltre, saranno presenti 6 GB di RAM una fotocamera anteriore da ben 16 mega-pixel, tanti quanti quelli offerti dalla fotocamera posteriore. Non mancherà, poi, Android 6.0 Marshmallow pre-installato.

Trattandosi del primo dispositivo dell’azienda a montare 6 GB di RAM e potendo contare su di uno schermo da 6 pollici, questo Samsung Galaxy C9 potrebbe rappresentare un’alternativa economica (nonché unica) al Galaxy Note 7.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.